Serie B, 32ª giornata: Frosinone corsaro a Ferrara, Bari-Novara 0-0. La classifica

Serie B, 32ª giornata: i risultati e le ultimissime notizie dalla Serie B sul Verona, sul Frosinone, sulla Spal e su tutte le lotte per playoff e playout

Serie B, 32ª giornata: nel posticipo, pari a reti bianche tra Bari e Novara

Nel posticipo del 32° turno di Serie B, Bari e Novara pareggiano 0-0 in una gara in ottica play-off. I pugliesi tornano a pareggiare dopo sette turni, distanziando di un punto i piemontesi, al terzo pari consecutivo. Ecco la classifica aggiornata della Serie B a dieci giornate dal termine del campionato:

Frosinone 59, Spal 58, Verona 55, Perugia 48, Benevento 48, Cittadella 47, Bari 47, Entella 46, Novara 46, Spezia 45, Carpi 44, Salernitana 42, Ascoli 38, Avellino 37, Pro Vercelli 35, Cesena 34, Vicenza 34, Latina 33, Brescia 33, Trapani 32, Pisa 31, Ternana 29.

Serie B, 32ª giornata: Frosinone corsaro a Ferrara, ok la Ternana

Pomeriggio ricco di gol e di emozioni in Serie B per la 32^ giornata. La Virtus Entella vince 2-1 la sfida col Cesena, tornando ai tre punti dopo il flop casalingo di 7 giorni fa: vittoria in rimonta per i chiavarini, con Caputo e Catellani a ribaltare il vantaggio di Crimi dopo 2’. Pari a rete bianche tra Carpi e Perugia e tra Latina e Pro Vercelli, mentre il big match tra Spal e Frosinone va ai ciociari: 0-2 per la formazione di Marino, reti di Ciofani e Ariaudo. Terza vittoria di fila per la Salernitana di Bollini, che si impone 2-0 sull’Ascoli: reti siglate da Sprocati e Bernardini. 1-1 al Menti tra Vicenza e Brescia, con Pucino che risponde a Blanchard, mentre la Ternana rilancia le ambizioni di salvezza con l’Avellino: netto 4-1, reti di Avenatti, Palombi, Meccariello e Falletti. Di Ardemagni la rete del momentaneo 3-1.

Serie B, 32ª giornata: Hellas Verona fermata sul pari dal Pisa

A sorpresa l’Hellas Verona non approfitta dello scontro diretto tra Spal e Frosinone e si fa fermare sul pari dal Pisa, penultimo in classifica. A passare in vantaggio sono gli scaligeri grazie a un goal di Siligardi al minuto 24′ del primo tempo. Diverse le occasioni per il raddoppio che però non arriva e così gli uomini di Gattuso, caparbiamente rimasti in partita, trovano il punto del pari al minuto 83′ grazie a Tabanelli. Al Bentegodi il lunch match di B finisce 1 a 1.

Serie B, 32ª giornata: Benevento ko, il Trapani esulta

Clamoroso al Ciro Vigorito, il Trapani affossa il Benevento e fa sperare le prime tre. Con la vittoria del Verona domani il terzetto di testa si staccherebbe dalla quarta, si porterebbe a più otto come distacco minimo e spererebbe in un più dieci, parziale che garantirebbe l’accesso in Serie A diretto a tutte e tre. Il condizionale è d’obbligo ma la sconfitta per il Benevento (a secco di successi da cinque turni) brucia ancora. Il Trapani passa su rigore con Coronado alla mezzora ma poco dopo pareggia Ceravolo. Nella ripresa la gara è equilibrata ma i siciliani riescono a portare a casa la seconda vittoria di fila grazie a due fiammate improvvise: la prima sempre con Coronado su rigore al 58′, la seconda all’ultimo istante con Curiale.

Serie B, 32ª giornata: Cittadella – Spezia 1-0, decide un goal di Kouame

Con la A ferma causa nazionali, tutta l’attenzione viene dirottata sulla Serie B. Antipasto della 32ª giornata è lo scontro diretto in zona playoff tra Cittadella e Spezia. A portarsi a casa i tre punti sono i padroni di casa che allo Stadio Pier Cesare Tombolato piegano i liguri con il punteggio di 1 a 0. I granata vanno in vantaggio al minuto 25′ del primo tempo grazie alla rete del giovane Kouame che sfrutta al meglio una grandissima sponda di Litteri in area di rigore. Lo Spezia prova a reagire soprattutto nella ripresa sfiorando il pari con Migliore, ma non riuscendo a bucare il portiere Alfonso. Cittadella che sale così al sesto posto in classifica mentre per i bianconeri c’è il serio rischio del sorpasso da parte dei cugini della Virtus Entella.