Connettiti con noi

Mondiali

Sondaggio FIFPro: il 75% dei giocatori non vuole il mondiale biennale

Pubblicato

su

Infantino

Sondaggio FIFPro: il 75% dei giocatori non vuole il mondiale ogni due anni. Il 21% sente di non aver voce in capitolo nella governance del calcio mondiale

Un sondaggio della federazione internazionale dei calciatori professionisti ha rilevato che la stragrande maggioranza dei calciatori è contraria alla proposta della formula biennale del Mondiale. Il campione è decisamente eterogeneo: 1000 partecipanti, da 6 continenti, di più di 70 diverse nazionalità.

Sulla totalità degli intervistati, le percentuali sono nette: 75% contro e 25% a favore del mondiale ogni due anni.

Su base continentale, tutti i continenti sono nettamente schierati contro. Gli intervistati di origine africana riequilibrano la percentuale, con un 51%-49% tendente verso il mondiale ogni due anni.

Lo stesso sondaggio conferma che il mondiale così come attualmente organizzato risulta essere la competizione preferita dai calciatori (81%), insieme alla competizione del proprio paese.

Jonas Baer-Hoffmann, segretario generale di FIFPro, ricorda, amareggiato, che «solamente il 21% dei calciatori crede che la loro voce sia presa in adeguata considerazione dalla governance del calcio internazionale».