Suso torna in Nazionale ma ammette: «Per confermarmi serve il Milan»

Suso torna in Nazionale ma ammette: «Per confermarmi serve il Milan»
© foto www.imagephotoagency.it

Suso torna in Nazionale nella vittoria contro le Isole Far Oer, ma ora per confermarsi deve fare bene con la maglia del Milan

Buona partita questa sera di Jesus Suso che ha disputato 68 minuti nel match vinto dalla sua Spagna contro le Isole Far Oer. Il talento del Milan, alla quinta presenza con la maglia della propria Nazionale, ha poi parlato al termine della partita festeggiando il successo: «Era importante vincere. Queste partite sembrano più facili a priori, ma si bloccano e diventano incontri complicati. Convocazioni future? È quello che tutti vogliono. Essere sempre convocato. Per questo dipende da ciò che fai nel club. Abbiamo appena iniziato, ma la cosa più importante è tenere il passo».

Suso ha iniziato la stagione nella posizione di trequartista, ruolo non ricoperto con la roja, dietro le due punte ma dopo un precampionato decisamente incoraggiante le sue prestazioni sono man mano diventati sempre meno convincenti. Giampaolo continua a puntarci così come Maldini, Massara e Boban che nei prossimi mesi potrebbe presentargli una proposta di rinnovo.