Connettiti con noi

News

Un drink “Virgin” come dal barista: i nostri consigli per bevande rinfrescanti da bere a bordo piscina nelle torride giornate estive

Pubblicato

su

Quest’anno hai in programma di trascorrere l’estate nella piscina del giardino? Rendi più piacevoli le torride giornate con delle bevande rinfrescanti che fin dal primo sorso ti ricorderanno l’atmosfera piacevole del baretto in spiaggia. In più, la versione analcolica è così facile da preparare che la può fare davvero chiunque. E così, in un battibaleno, ecco pronta una giornata di relax a regola d’arte!

I caldi raggi del sole, i bambini scatenati che giocano schizzando l’acqua, l’atmosfera rilassata. Anche tu non vedi l’ora che arrivi l’estate, quella vera? Prima di indossare il costume da bagno e decidere di occupare per qualche ora la piscina rinfrescante, fai un salto al supermercato per comprare un po’ di ingredienti con cui preparare degli ottimi drink che renderanno le tue vacanze estive ancora più piacevoli.

Il nostro consiglio: compra per la tua piscina dei portabevande galleggianti o dei lettini gonfiabili con un portabevande integrato. Così ti potrai goderti le tue bevande preferite direttamente in piscina!

Limonate piene di vitamine

Con una buona limonata fatta in casa, evitare di rimanere disidratati non sarà mai un problema. In più, preparare una limonata come si deve è davvero semplice. Quello che ti serve è acqua frizzante o non frizzante, ghiaccio e frutta fresca (o congelata), e magari anche verdure ed erbe fresche.

Hai una famiglia numerosa, oppure stai per invitare un gruppo di amici ad oziare insieme a te in piscina? In questo caso ti tornerà comoda un dispenser di vetro o di plastica con il rubinetto dal quale tutti potranno spillare a piacere quanta limonata vorranno.

Prova queste limonate fatte in casa:

  • Lamponi e frutti di bosco – usa i frutti freschi appena raccolti nel bosco oppure la loro variante congelata.
  • Limone, zenzero e menta fresca – una bomba vitaminica per rinfrescarti. Ti suggeriamo di addolcire con miele o zucchero di canna.
  • Cetriolo con lime — mantiene il tuo organismo idratato anche nei giorni più afosi.
  • Aranciata classica – per ottenere il succo delle arance utilizza uno spremiagrumi elettrico. Diluisci il succo con acqua, aggiungi del ghiaccio e un pizzico di cannella.

Caffè e tè freddi fatti in casa

Sei un amante del caffè? Allora in estate regalati la sua versione ghiacciata. Se non osi preparare da solo un cold brew, prepara il tuo amato caffè come sei abituato e lascialo raffreddare. Aggiungi un po’ di ghiaccio e servi secondo le preferenze dei tuoi ospiti. Nero, con il latte montato come il cappuccino, con latte e schiuma come il latte macchiato, con gelato alla vaniglia per un affogato.

Prova anche le versioni del tè freddo fatto in casa che, a differenza di quello industriale, non contiene così tanto zucchero raffinato. Non aver paura di sperimentare e aggiungi pure al tè frutta tagliata – pesca, limone, lime o ribes nero che lo renderanno succoso, dolce e ne intensificheranno il sapore. Il tè freddo può essere addolcito con miele o zucchero. Usa del tè sfuso di qualità o le erbe fresche raccolte in giardino – menta, melissa e ortica saranno un’ottima base di partenza.