Connettiti con noi

Inter News

Agoume: «Io come Pogba? No, preferisco Kroos. L’Inter è un sogno»

Pubblicato

su

Il centrocampista dell’Inter Lucien Agoume ha parlato sulle pagine di Tuttosport dei suoi sogni e dei suoi mesi in nerazzurro

Lucien Agoume, giovane talento dell’Inter, ha parlato sulle pagine di Tuttosport. Le sue parole.

INTER – «L’ho scoperto circa due anni fa quando ero con la nazionale Under 16 della Francia. È stato un onore, anche perché da piccolo mi piaceva molto guardare l’Inter. Ricordo ovviamente la finale della Champions 2010 con Mourinho, Zanetti e Milito. Già allora tifavo per l’Inter, quindi quando mi hanno detto che mi volevano, è stato emozionante. Quando giochi a calcio il sogno è sempre quello di arrivare a giocare nelle squadre più importanti: l’Inter è stato realizzare in fretta questo sogno».

CONTE – «Vorrei dire prima di tutto una cosa: per me è stato un privilegio conoscere il mister. Antonio Conte è sicuramente uno dei più bravi allenatori al mondo, se non il migliore».

KROOS – «Ce ne sono tanti di forti. Forse il mio preferito è Toni Kroos del Real Madrid».

POGBA – «È vero, fin da quando ho iniziato a giocare mi hanno sempre detto che sembravo Pogba, perché sono simile a lui fisicamente. Però, se devo essere sincero, non mi piace il paragone. Non che abbia qualcosa contro Pogba, anzi, è un esempio, però io voglio essere solamente Lucien Agoume».

FUTURO – «Io penso solo al campo, il resto lo lascio decidere alle persone che mi seguono, i miei agenti e la società. Sono sicuro che sceglieranno il meglio per me».