Alemao: «L’Atalanta è cambiata molto, ma è rimasta sempre salda»

Atalanta Lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Alemao, ex giocatore dell’Atalanta, parla della squadra di Gasperini e della ripresa della Dea: parla il brasiliano

Nonostante sia ricordato perlopiù per quanto fatto con la maglia del Napoli, Alemao ha vestito anche la maglia dell’Atalanta. E proprio della squadra di Gasperini, il brasiliano ha parlato a La Gazzetta dello Sport.

PASSAGGIO «Fu complicato per la vicenda della monetina. I media parlavano solo di quello, ma io non avevo detto bugie: fui davvero colpito alla testa da una moneta. Fu necessario dare molte spiegazioni alla tifoseria organizzata dell’Atalanta: capirono ciò che era successo e allora mi trattarono bene».

ATALANTA «Viene da grandi stagioni. Molto è cambiato da allora, ma certe caratteristiche sono rimasta: squadra salda, guerriera. Già quando ero a Napoli era sempre difficile affrontare l’Atalanta: a Bergamo e ovunque. Oggi è ancora così e mi fa piacere: anche io ero questo, un combattente. E potermi specchiare ancora, dopo tanti anni, in una squadra che è stata mia, mi fa sentire un po’ meno il peso del tempo che è passato».