Conte? No, il sogno di Marotta è Allegri

Conte? No, il sogno di Marotta è Allegri
© foto www.imagephotoagency.it

Il grande sogno di Beppe Marotta è portare all’Inter Massimiliano Allegri. Conte, Simeone e Mourinho sempre nel mirino

Non c’è solo Antonio Conte nel mirino dell’Inter. Il club nerazzurro avrebbe avuto dei contatti con il tecnico ex Chelsea per il dopo Spalletti (è stato visto, le immagini lo confermano, sotto la sede dell’Inter) ma pensa anche ad altri tecnici dal dna interista come ad esempio Mourinho e Simeone, due piste però per il momento più difficili. Secondo Il Corriere dello Sport, Luciano Spalletti è appeso a un filo: il tecnico è chiamato a un grande finale di stagione, altrimenti andrà via. Il grande sogno di Beppe Marotta non è Antonio Conte: il grande sogno dell’a.d. nerazzurro si chiama Massimiliano Allegri.

L’allenatore della Juventus, in questo momento, è un tecnico inarrivabile per i nerazzurri perché è sotto contratto con la Vecchia Signora e perché il suo rapporto con il club bianconero non ha dato segnali di crisi. L’Inter però segue da spettatrice interessata la situazione, pronta ad intervenire qualora dovesse aprirsi un minimo spiraglio. Marotta ha lavorato con Max, lo considera un vincente assoluto e un eccezionale gestore di spogliatoi. Se Max dovesse finire sul mercato, Marotta farebbe di tutto per portarlo con sé all’Inter.