Allegri da record, nessuno come lui: chiamatelo mister 300!

Allegri da record, nessuno come lui: chiamatelo mister 300!
© foto www.imagephotoagency.it

Record su record per Massimiliano Allegri. L’allenatore della Juventus ha collezionato 300 punti sulla panchina bianconera

Avventura da record quella di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus. Il tecnico, contestato al suo arrivo, è uno dei più vincenti della storia bianconera. Il tecnico ha sfiorato il triplete per due volte in tre anni e ha vinto per tre anni di seguito Scudetto e Coppa Italia. In molti non avrebbero scommesso un centesimo su tutto questo in quell’estate del 2014 ma ora l’allenatore juventino si è preso una bella rivincita sui suoi detrattori. L’allenatore ha frantumato tantissimi record della storia bianconera e come riporta “La Gazzetta dello Sport” può festeggiare un altro prestigioso traguardo: sono 300 i punti ottenuti in campionato in 126 partite!

Meglio di Carcano, Lippi e Trapattoni, che hanno avuto bisogno di più tempo per arrivare in tripla cifra (La Gazzetta, per uniformità, ha calcolato le vittorie con i 3 punti anche quando se ne assegnavano ancora due). Conte, uno dei più apprezzati, non rientra nella graduatoria perché ha allenato la Juve ‘solo’ per 114 partita in A ma ha una media punti di 2,38 contro i 2,39 di Max. La Juve di Allegri ha una percentuale altissima di vittoria (il 69,9%) che aumenta se restiamo dentro ai confini italiani: 74,6%. Per battere un ulteriore record, personale, gli basterà arrivare a febbraio: mai il tecnico aveva guidato un club così a lungo (col Milan si era fermato a gennaio del terzo anno, dopo il ko di Sassuolo). Il bilancio complessivo recita: 183 partite con la Juve (126 di campionato, 15 di Coppa Italia, 4 di Supercoppa Italiana e 38 di Champions League) e 128 vittorie totali(94 in A, 12 in Coppa Italia, 1 in Supercoppa e 21 in Champions)!