Bakayoko non ha dubbi: «Sogno di rimanere al Milan»

Bakayoko non ha dubbi: «Sogno di rimanere al Milan»
© foto www.imagephotoagency.it

Dal riscatto in estate al rapporto con Gattuso, le parole di Bakayoko al Corriere dello Sport sulla stagione del Milan

Tiémoué Bakayoko si è preso il Milan in pochi mesi. E’ passato da un rendimento altalenante ad essere un punto fermo del centrocampo di Gattuso. E tra i segreti della risalita in classifica c’è sicuramente la crescita dell’ex centrocampista di Monaco e Chelsea. Bakayoko, in prestito con diritto di riscatto, vuole rimanere al Milan nella prossima stagione e i rossoneri dovrebbero versare 35 milioni di euro a fine stagione: «E’ il mio sogno, il pensiero fisso nella mia mente, ma ho un contratto con il Chelsea. Leonardo dice che il riscatto è legato alla Champions? Non sono nella posizione per poterne parlare. E’ un argomento che riguarda il Milan e il Chelsea. Io voglio solo finire la stagione al quarto posto, poi ci penseremo».

Nel corso dell’intervista con Il Corriere dello Sport, il centrocampista Bakayoko ha parlato anche del suo rapporto con Gattuso: «Non era il mio giocatore ideale. Lo dico con grande rispetto perché ha vinto la Champions che è il mio sogno e per favore non diteglielo… Per me è il boss, una bella persona che mi ha aiutato molto: nei primi 2-3 mesi quando non tutto andava bene, parlavamo ogni giorno, ma ora non c’è bisogno perché ci capiamo con uno sguardo. La nostra relazione è perfetta. La sua dote è quella di dare amore ai giocatori». Infine, un commento sull’ex compagno di squadra Higuain, passato al Chelsea: «Ne abbiamo parlato poco. Gli ho spiegato che andava in una bella città e in un club importante, poi gli ho augurato buona fortuna. Niente di più».