Berlusconi, niente più maxi-assegno alla ex moglie

Berlusconi, niente più maxi-assegno alla ex moglie
© foto www.imagephotoagency.it

Berlusconi non dovrà più versare 1,4 mln di euro al mese a Veronica Lario, inoltre sarà lei a dover restituire 60 mln di euro al Cavaliere

La corte d’appello di Milano ha deciso: Silvio Berlusconi non dovrà più versare l’assegno da 1,4 mln di euro alla ex moglie Veronica Lario. I giudici hanno applicato la recente sentenza sull’assegno di divorzio della Cassazione per cui conta il criterio dell’autosufficienza economica e non il tenore di vita goduto durante le nozze. Salvo colpi di scena in Cassazione, l’ex presidente del Milan non dovrà più versare alcuna somma di denaro per il mantenimento dell’ex coniuge. Inoltre Veronica Lario è stata condannata a restituire 60 mln di euro, ovvero la somma accumulata da quando è scattato il divorzio nel 2014.