Connettiti con noi

News

Blandini nuovo consigliere indipendente della Lega Serie A: le prime dichiarazioni

Pubblicato

su

Blandini nuovo consigliere indipendente della Lega Serie A: le prime dichiarazioni del dg della Siae

Gaetano Blandini, direttore generale della Siae, è stato eletto nuovo consigliere indipendente della Lega Serie A.

Le sue parole raccolte da ItalPress: «Il calcio porta molti soldi allo Stato in termini di tasse: servono norme che valorizzino un’industria importante del nostro Paese, non soltanto sotto il profilo economico ma anche sociale perché coinvolge milioni di personeLe regole attuali sono poche e un po’ medievali. I temi sul tavolo sono tanti e importanti, dalla revisione della Legge Melandri alla necessità di avere stadi di proprietà dei club: non esistono più presidenti mecenati, sono tutti imprenditori. Io cercherò di dare un contributo. La Lega ha già tutti gli ingredienti per fare bene, serve un po’ di collante».

CAPIENZA RIDOTTA STADI – «Un tema che ha riguardato anche la Siae negli ultimi due anni più di qualunque altra cosa, visto che la nostra società vive di eventi e condivisioneAbbiamo avuto quasi 600 milioni di incassi in meno tra discoteche chiuse ed eventi mancati: questo incide sugli artisti ma soprattutto sui tanti giovani che lavorano nel settore, da chi stacca i biglietti a chi monta i palchi od organizza l’impianto audio. Il calcio anche ha subito legnate bestiali ma ancora una volta a gennaio i presidenti hanno affrontato i problemi con grande senso di responsabilità. Ora, visto che anche gli scienziati dicono che abbiamo raggiunto il plateau dei contagi, speriamo davvero di poter tornare a vivere presto anche nel mondo del calcio».