Connettiti con noi

Fiorentina News

Boateng non chiude la porta: «Fiorentina, non è detto che sia finita»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Kevin Prince Boateng non chiude la porta ad un possibile ritorno alla Fiorentina: queste le parole del ghanese

Kevin Prince Boateng ha parlato al magazine “Sportweek” del suo futuro non chiudendo la porta ad un possibile ritorno alla Fiorentina.

FIORENTINA – «Non è detto che sia finita, ho Firenze nel cuore, tutti mi hanno trattato bene e mi sentivo a casa. Per giocare bene devono incastrarsi tanti fattori, nel mio caso così non è stato. Il mio ruolo non doveva limitarsi a quello di braccio destro dell’allenatore e di aiuto per i giovani, avrei voluto fare di più da giocatore».

CARRIERA –  «Di sicuro rendevo di più da giovane, ma oggi ho il vantaggio dell’esperienza. Ho giocato da Dio tante partite in carriera, di me le persone hanno negli occhi il goal al Barcellona o la tripletta di Lecce. Posso ancora giocare nei migliori club al mondo: certi giorni sono stanco, altri non ho voglia, ma nella testa sono più forte di tanti altri. Oggi dico di poter fare ancora due stagioni ad alto livello: poi saranno una o tre, dipenderà da tanti fattori».

FUTURO – «Mi piacerebbe chiudere la carriera all’Hertha Berlino, lì è cominciato tutto. Finire con un applauso a centrocampo all’Olympiastadion, è il mio obiettivo. Ma se mi chiedete dove mi piacerebbe tornare dico al Milan, sempre e soltanto lì».

Advertisement