Connettiti con noi

Bologna News

Bologna, ecco Sartori: «Qui con entusiasmo. Arnautovic non è sul mercato»

Pubblicato

su

Giovanni Sartori si presenta al Bologna. Le dichiarazioni del nuovo dirigente del club emiliano in conferenza stampa

Giovanni Sartori, in conferenza stampa, si è presentato come nuovo responsabile dell’area tecnica del Bologna.

NUOVA AVVENTURA – «Confesso che quando è arrivata la chiamata del Bologna l’ho vista come un segno del destino, era la squadra che tifava mio papà e andavo sempre a vederla. C’è grande entusiasmo e responsabilità».

DA DOVE SI PARTE – «E’ stato fatto un buon lavoro, poi come sempre accade si può migliorare ed è la speranza di tutti. Un po’ di tempo ci vorrà come accaduto a Bergamo, ma le basi sono buone».

ARNAUTOVIC – «Nella testa del presidente e di tutti noi è incedibile, si riparte da lui che non è sul mercato. Poi nella vita mai dire mai».

COPPA ITALIA – «Potrebbe essere raggiungibile come obiettivo perché la coppa permette, con abbinamenti di un certo tipo di arrivare a giocarti la finale. L’Atalanta ne ha fatte due, si può arrivare avanti perchè no».

MIHAJLOVIC – «La sua permanenza è stata una scelta collegiale, tutti erano d’accordo. Mi relaziono con lui ogni giorno, ci confrontiamo anche con il suo staff. Modulo? Ci arriveremo piano piano, costruiremo la squadra su quella base».

LASCIARE BERGAMO – «Qui penso si possa fare un buon lavoro, c’è una base per crescere viste anche le ambizioni del presidente. Ci spero. E’ una nuova avventura che affronto con entusiasmo».