Connettiti con noi

Cagliari News

Cagliari, rottura con Nandez: ora dovrà chiarire con Semplici

Pubblicato

su

Oggi è atteso il confronto tra Nahitan Nandez e il tecnico Leonardo Semplici per chiarire la situazione in merito all’episodio della Spagna

Oggi pomeriggio è atteso il confronto tra Nandez e Semplici per sapere le motivazione per le quali non si è unito al resto della squadra per partire alla volta della Spagna in vista dell’amichevole tra Maiorca e Cagliari. La causa, in realtà, è ormai conosciuta: l’uruguaiano, infatti, ribadirà il suo interesse nel trasferirsi all’Inter.

I nerazzurri – come sottolinea l’edizione odierna de L’Unione Sarda – vogliono il difensore, ma non son disposti a cambiare le loro condizioni, nonostante un futuro incasso da 115 milioni per la cessione di Lukaku e i 70 già presi per quella di Hakimi. Tuttavia gli isolani non possono e non vogliono privarsi del giocatore senza avere una contropartita adeguata, che non sono i 2-3 milioni di prestito oneroso, con diritto di riscatto, proposti dall’Inter. Inoltre il presidente Tommaso Giulini sta valutando l’ipotesi di un esposto alla Uefa per difendere i propri diritti, proprio perché secondo lui sono stati i nerazzurri e l’agente dell’uruguaiano a forzare la mano.

TUTTE LE NOTIZIE SUI ROSSOBLU SU CAGLIARINEWS24.COM