Connettiti con noi

Hanno Detto

Colantuono: «Regolamento poco chiaro. Che partita sarà a Napoli?»

Pubblicato

su

Colantuono: «Regolamento poco chiaro. Che partita sarà a Napoli?». Le dichiarazioni del tecnico dei granata

Stefano Colantuono ha parlato alla vigilia della gara tra Napoli e Salernitana.

Le sue parole: «Questi regolamenti sono poco chiari. Due calciatori si sono negativizzati e non sappiamo se possiamo aggregarli al gruppo perché dovranno superare dei test da sforzo come previsto dal protocollo. Altri otto hanno il covid e, dunque, non saranno a disposizione. Se aggiungiamo gli infortuni e le altre indisponibilità è facile pensare che partiremo per Napoli tra mille difficoltà. Mi chiedo: che partita diventa?” ha esclamato piuttosto contrariato il tecnico romano.Noi rispettiamo i regolamenti ma ci sono troppe cose che non sono chiare. C’è gente che viene da un lungo periodo di inattività e che scenderà in campo per onor di firma, rischiando infortuni muscolari perché fuori allenamento. Il tutto, al cospetto di un avversario di grande valore che, naturalmente, sarebbe stato favorito a prescindere, pure con una Salernitana al completo».

E ancora: «Ci impegneremo e proveremo ad onorare il derby. Proveremo a rendere la vita difficile al Napoli, ma mancheranno davvero tante pedine. Secondo me ci sono le carte in regola per fare un girone di ritorno diverso, attingendo dal mercato e recuperando tutti i ragazzi che attualmente non sono a disposizione. Con le cinque più abbordabili abbiamo conquistato sette punti, direi un buon bottino».

Advertisement

Facebook

Advertisement