Conferenza stampa Marin: «Voglio diventare un leader del Cagliari»

Cagliari Parma convocati
© foto www.imagephotoagency.it

Il neo acquisto del Cagliari, Razvan Marin, ha parlato attraverso la conferenza stampa di presentazione avvenuta nel pomeriggio

Il neo acquisto del Cagliari, Razvan Marin, ha parlato in occasione della conferenza stampa di presentazione. Ecco le sue dichiarazioni:

RUOLO – «Intanto volevo ringraziare tutti per il benvenuto caloroso ricevuto. Per quanto riguarda il ruolo in campo mi sento di poter ricoprire ogni posizione, dipende dal sistema di gioco scelto dal mister. Ho scelto Cagliari perché mi ha dato la possibilità di giocare in un campionato competitivo a livello europeo, quindi non ho esitato».

AJAX – «Sapevo una serie di cose su Cagliari e la Sardegna, ma ancora di più sulla Serie A da altri calciatori rumeni. Per quanto riguarda l’esperienza all’Ajax ho imparato tanto, non ero felice perché giocavo poco ma è normale in una squadra come quella. Sono felice però di aver giocato là e aver aumentato la mia esperienza».

DI FRANCESCO – «Sono stato molto felice nel sapere che il mister era interessato a me, sono felice di poter dare il mio contributo e fare questa esperienza».

MODELLO DI GIOCATORE – «Il mio modello di giocatore è mio padre, che ha giocato con la Steaua per 7 anni. Per quanto riguarda l’Ajax e al paragone con De Jong penso che abbiamo caratteristiche tecniche molto diverse. Penso che io e lui potremmo giocare insieme, completandoci a vicenda».

LEADER – «Mi impegnerò davvero per questo, per dare il massimo perché questo è il mio obiettivo».

PRIMO RUMENO DEL CLUB – «Per me è un onore vestire questa maglia, sono felice di essere il primo rumeno a indossarla e mi impegnerò per dare il meglio».