Coronavirus, Ranieri: «Sampdoria? C’è gente che perde la vita»

Ranieri Sampdoria Napoli cori
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico della Sampdoria Ranieri racconta i propri passatempo durante il periodo di quarantena per il Coronavirus

Claudio Ranieri ha raccontato il periodo di quarantena a causa dell’emergenza Coronavirus: «Passo il tempo come tutti gli italiani. Ringraziando Dio stiamo tutti bene, siamo chiusi in casa ma il fatto di stare bene è una grande conquista. Dalle serie tv al calcio, ne abbiamo di tempo a disposizione».

«Sampdoria? Abbiamo una chat, ho parlato con i preparatori e sono loro a seguire giornalmente i ragazzi facendomi poi un resoconto. Io cerco di rompergli le scatole il meno possibile. Abbiamo mandato loro delle biciclette e attrezzi dove possono fare la forza. Eravamo in un periodo di forma eccellente e purtroppo la stiamo perdendo. Ma c’è gente che perde la vita, per cui pazienza», ha concluso il tecnico blucerchiato ai microfoni di Sky Sport.