Coulibaly all’Udinese: ora è ufficiale. Cambia la formula – FOTO

Coulibaly all’Udinese: ora è ufficiale. Cambia la formula – FOTO
© foto www.imagephotoagency.it

Colpo dell’Udinese. Il club friulano ha ingaggiato Mamadou Coulibaly, centrocampista del Pescara. I dettagli. Ora l’affare è ufficiale

Mamadou Coulibaly è un nuovo giocatore dell’Udinese. Il centrocampista ha firmato con il club friulano fino al 2022. Il giocatore resterà in prestito al Pescara per un anno. Questo il comunicato ufficiale: «Udinese Calcio è lieta di annunciare l’acquisto, a titolo definitivo, delle prestazioni sportive del calciatore Mamadou Coulibaly dalla società Pescara Calcio. Il centrocampista senegalese classe 1999 ha firmato un contratto quinquennale. Il calciatore resterà a titolo temporaneo in Abruzzo fino al 30 giugno 2018. Nato e cresciuto in Senegal, Coulibaly è approdato al calcio professionistico grazie al Pescara che lo ha tesserato nel corso della passata stagione sportiva. Ha esordito da subentrante il 19 marzo 2017 a Bergamo contro l’Atalanta, giocando la prima gara da titolare il 2 aprile contro il Milan. In totale ha collezionato nove presenze in Serie A».

Coulibaly all’Udinese: è fatta. Cambia la formula. C’è la firma – FOTO – 10 luglio, ore 10.25

Colpo in prospettiva per l’Udinese. Il club friulano, sempre attento sui giovani, si è assicurato le prestazioni di Mamadou Coulibaly. Il centrocampista classe 1999 si è messo in luce nel finale di stagione con il Pescara ed era seguito da Juventus, Milan e Inter ma a spuntarla è stata proprio l’Udinese. Come rivelato dall’agente del calciatore, Donato Di Campli, il centrocampista ha firmato il contratto di 5 anni con i bianconeri. Cambia la formula del trasferimento: il giocatore si trasferirà a Udine a titolo definitivo ma resterà in prestito a Pescara per un anno. Così l’agente su Facebook: «Mamadu Jr Kulibali a titolo definitivo all’Udinese, contratto di 5 anni e resta in prestito per questa stagione a Pescara !!!!! Le chiacchiere le facciamo fare agli altri … Grazie a Mamadou per la fiducia ed a tutti i ragazzi di Supporter».