Dalic, che attacco al Real Madrid: «Quando perdono danno la colpa agli stranieri!»

Dalic, che attacco al Real Madrid: «Quando perdono danno la colpa agli stranieri!»
© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore della Croazia Zlatko Dalic difende Luka Modric e attacca apertamente il Real Madrid, reo di non assumersi le colpe nelle sconfitte

Dopo due mesi Croazia e Spagna si riaffronteranno di nuovo in Nations League. L’ultima volta la Roja travolse i vice campioni del mondo e per questo motivo che il ct croato Dalic non vuole ripetere figure del genere. Dal ritiro della nazionale biancorossa il ct ha voluto anche togliersi qualche sassolino dalla scarpa criticando apertamente il Real Madrid e prendendo le difese di Luka Modric, secondo lui messo troppo spesso al centro delle critiche quando al Real Madrid ci sono dei problemi di risultati: «La colpa sempre agli stranieri. Quando il Real perde una partita cercano sempre un colpevole tra lui, Kroos e gli altri che non sono spagnoli. Ho parlato con Luka pochi giorni fa, lo sa che nel calcio non si può rendere sempre al massimo, ma lui per me rimane il miglior giocatore al mondo».

Un’occhiata di riguardo, quasi un segnale per l’assegnazione del Pallone d’Oro che è il grande sogno di Modric e della Croazia intera, un sogno che Dalic sta facendo di tutto per difendere da attacchi gratuiti della stampa vicina al Madrid.