De Bruyne rivela: «Potrei aver avuto il Coronavirus»

© foto www.imagephotoagency.it

Kevin De Bruyne, giocatore del Manchester City, rivela che potrebbe aver avuto il Coronavirus: le sue parole

Il giocatore del Manchester City Kevin De Bruyne ha rivelato, ai microfoni di Sky Sports, di essere stato male nelle settimane passate, anche se non sa se si sia trattato di Coronavirus: le sue parole.

«All’inizio del lockdown la mia famiglia si è ammalata per 8 o 9 giorni. È iniziato con il mio figlio più piccolo, poi il più grande e infine mia moglie, ma non so se avessimo o meno il coronavirus. Per fortuna ne siamo usciti e le ultime due o tre settimane sono state davvero buone, stiamo trovando una routine e tutto va bene bene. Le prime due settimane sono state un po’ strane perché non sapevo cosa sarebbe successo. Quindi sono riuscito a procurarmi un tapis roulant. Ho nuotato un po’ perché sono fortunato ad avere una piscina al piano di sotto. Ora faccio soprattutto corsa e a giorni alterni nuoto ed esercizi. Non sono uno che si siede un’ora o due in palestra. Mi annoio a fare cose da solo, quindi preferisco correre, dove mi occupo di me stesso e ascolto alcuni podcast e tutta quella roba».