Falco: «Abbiamo preso sotto gamba la situazione. Si è giocato nonostante il virus»

Lecce Falco
© foto www.imagephotoagency.it

Filippo Falco ha parlato nel corso di una diretta Instagram con la pagina Viral Puglia. Le parole del giallorosso

Filippo Falco ha parlato dell’emergenza Coronavirus nel corso di una diretta Instagram con la pagina Viral Puglia. Queste le parole dell’attaccante del Lecce.

«Già un mese fa c’erano dei casi, si sarebbero dovuti prendere dei provvedimenti. Tutti abbiamo preso sotto gamba la situazione, si è giocato per due settimane con il virus che si espandeva; l’apice è stato sicuramente Atalanta-Valencia di Champions, condivido l’atteggiamento degli spagnoli che non volevano scendere in campo. Credo che lo spostamento di 50.000 persone da Bergamo a Milano sia stata la mazzata finale per la Lombardia”. Poi sulla possibile ripresa del campionato: “Speriamo di poter tornare a correre insieme quanto prima. Spero di tornare in campo per il mese di maggio, mi auguro che il paese continui a rispondere e rispettare le indicazioni delle istituzioni come sta facendo in questo momento».