Filipe Luis: «L’addio all’Atletico Madrid è stata un’ossessione»

Filipe Luis: «L’addio all’Atletico Madrid è stata un’ossessione»
© foto www.imagephotoagency.it

Filipe Luis parla della scelta di lasciare l’Atletico Madrid: il giocatore, approdato poi al Flamengo, racconta la sua decisione

Dopo l’addio all’Atletico Madrid, Filipe Luis è approdato al Flamengo. Il giocatore ha parlato ai microfoni di AS della sua decisione.

«Ho scelto il Flamengo perché era la soluzione che mi entusiasmava di più. Voglio inserire il mio nome della storia del club. Tornare in Brasile è un sogno fin dall’infanzia. Lo avevo promesso a mio nonno prima della sua morte. All’inizio ero triste, poi quando tutto è andato a buon fine il mio cuore è esploso di gioia. Era quello di cui avevo bisogno. L’addio all’Atletico Madrid è stata una propria ossessione» ha dichiarato il difensore brasiliano.