Fiorentina, Barone dice tutto: «Chiesa resta, vogliamo De Rossi su Balotelli e Tonali…»

Fiorentina, Barone dice tutto: «Chiesa resta, vogliamo De Rossi su Balotelli e Tonali…»
© foto www.imagephotoagency.it

Joe Barone conferma l’interesse per De Rossi mentre frena sul possibile acquisto di Balotelli. Ecco le parole del braccio destro di Commisso

Joe Barone, braccio destro operativo di Rocco Commisso, ha parlato della Fiorentina sulle pagine della Gazzetta dello Sport spiegando quali sono le strategie di mercato della viola, nonostante il mercato in entrata sia praticamente fermo. Le sue parole

OBIETTIVI – «Abbiamo una grande lista. Abbiamo tanti nomi. Ma vogliamo spendere cifre giuste. E sappiamo che ci sono tante squadre che alla fine dovranno vendere».

BALOTELLI E TONALI – «BalotelliGuadagna tanto. Lo scriva: “guadagna tanto”. Tonali? Si vede che ha talento ma costa tanto e ancora non ha giocato neppure una gara in A. Un bambino nell’amichevole contro i dilettanti del Val di Fassa mi ha dato una lista di calciatori da acquistare: De Paul, Fofana, Lirola del Sassuolo e Veretout al Milan in cambio di Biglia e soldi. L’ho messa nel portafogli»

CHIESA – «Chiesa resta senza se e senza ma. Fine. Non vedo l’ora di incontrarlo negli Stati Uniti».

DE ROSSI – «Daniele è un grande giocatore e un grande uomo. Sarebbe prezioso dentro il nostro spogliatoio. Può aiutare tutti i nostri giovani a crescere. Aspettiamo di sapere cosa deciderà. Se continuerà o chiuderà con il calcio.Noi De Rossi lo prenderemmo con grande piacere»