Formazione Nigeria 2018: convocati e titolari ai Mondiali

Formazione Nigeria 2018: convocati e titolari ai Mondiali
© foto www.imagephotoagency.it

Formazione Nigeria 2018: convocati e titolari ai Mondiali in Russia. Le scelte del ct Gernot Rohr

Inserita nel gruppo D insieme a Croazia, Argentina e Islanda, la Nigeria di Gernot Rohr proverà a ribaltare i pronostici sul suo cammino al Mondiale di Russia 2018. Dopo aver mancato la qualificazione alla Coppa d’Africa 2015 e 2017, i biancoverdi tornano ai Mondiali dopo il buon risultato di Brasile 2014, avventura terminata agli ottavi di finale per mano della Francia di Didier Deschamps. Negli ultimi giorni però la Nigeria sta facendo notizia non per le qualità di Odion Ighalo o per la storia del ct, bensì per la casacca che indosserà: targata Nike, la particolare maglietta (richiama la forma delle ali dell’aquila) ha ricevuto già tre milioni di pre-ordini.

LEGGI ANCHE: FANTAMONDIALE 2018: I CONSIGLI PER GLI ACQUISTI


Ct Nigeria: Gernot Rohr

Dopo una carriera da calciatore che lo ha visto protagonista per 12 stagioni con la maglia del Bordeaux, 352 presenze e 13 reti, Gernot Rohr ha intrapreso l’avventura da allenatore: Giramondo, dopo il Bordeaux ha vissuto esperienze in Svizzera, Egitto e Francia, per poi passare alle Nazionali dal 2010: Gabon, Niger, Burkina-Faso e, infine, Nigeria. Affiancato da Yusuf, il commissario tecnico tedesco è stato contattato per sostituire Stephen Keshi ed ha centrato l’obiettivo della qualificazione a Russia 2018. Ora inizia il bello…


Formazione Nigeria 2018: i titolari ai Mondiali

NIGERIA (4-2-3-1): Ezenwa; Shehu, Troost-Ekong, Balogun, Aina; Ndidi, Onazi; Moses, Obi Mikel, Simon; Ighalo. Commissario tecnico: Rohr.


Convocati Nigeria 2018: la rosa di Rohr

Portieri: Ezenwa (Enyimba), Akpeyi (Chippa United), Uzoho (Deportivo Fabril)

Difensori: Troost-Ekong (Bursaspor), Balogun (Mainz), Aina (Hull City), Omeruo (Kasimpasa), Idowu (Amkar Perm), Awaziem (Nantes), Abdullahi (Bursaspor), Echiéjilé (Cercle Brugge), Ebuehi (Den Haag)

Centrocampisti: Obi Mikel (Tianjin TEDA), Onazi (Trabzonspor), Ndidi (Leicester City), Agbo (Standard Liegi), Moses (Chelsea), Iwobi (Arsenal), Etebo (Las Palmas), Obi (Torino), Agu (Bursaspor)

Attaccanti: Ighalo (Changchun Yatai), Musa (CSKA Mosca), Iheanacho (Leicester City), Nwankwo Simy (Crotone).

Commissario tecnico: Gernot Rohr.