Inter, allarme per l’Eintracht: solo 11 calciatori disponibili per Spalletti

Inter, allarme per l’Eintracht: solo 11 calciatori disponibili per Spalletti
© foto www.imagephotoagency.it

E’ allarme in casa Inter. Sono solo 11 i calciatori di movimento a disposizione di Spalletti: scelte obbligate con l’Eintracht

Non è la conta per giocare una partita di calcetto ma poco ci manca! L’Inter si avvicina al ritorno con l’Eintracht Francoforte (si parte dallo 0-0 dell’andata) nel peggiore dei modi. Luciano Spalletti deve fare la conta in vista della sfida di Europa League: solo undici calciatori di movimento a disposizione al netto dei Primavera, dunque una sola riserva della prima squadra. Il tecnico, con ogni probabilità, attingerà ad ampie mani alla lista B per riempire la panchina e potrebbe anche inserire qualche giovane a gara in corso, a seconda delle necessità.

Icardi non è ancora rientrato in gruppo e difficilmente sarà disponibile per giovedì. La gara con la Spal ha lasciato due altri problemi: Brozovic e Miranda ko, i due non saranno a disposizione per il ritorno con l’Eintracht. Nainggolan è di nuovo out (speranze ridottissime anche qui per il Milan), Asamoah e Lautaro Martinez sono squalificati, i soliti tre, ovvero Gagliardini, Dalbert e Joao Mario sono fuori lista causa limitazioni Uefa.  «Troveremo le soluzioni, potremmo fare la difesa a tre, ma vanno fatte delle valutazioni – ha detto Spalletti –. Qualcuno per forza di cose andrà fuori ruolo». Potrebbe esserci spazio per Skriniar a centrocampo oppure potrebbe esserci spazio per il 3-4-3.