Connettiti con noi

Inter News

Inter, tutte le armi di Conte per battere Juve e Lazio

Pubblicato

su

L’Inter ha cinque armi per provare a battere Juve e Lazio nel caso la stagione dovesse riprendere. Ecco quali sono

La ripresa del campionato è più che mai incerta ma se hai Antonio Conte in panchina non ti puoi permettere cali di tensione. Se la stagione dovesse ricominciare l’Inter dovrà inseguire una Juve che ha praticamente due formazioni titolari e una Lazio che non si è mai fermata. La Gazzetta dello Sport elenca le 5 armi a disposizione di Conte.

  • Samir Handanovic. Il capitano dell’Inter è rientrato giusto in tempo prima della sospensione del campionato e sarà ovviamente fondamentale per i nerazzurri nel caso si tornasse a giocare.
  • Eriksen. Il danese ha fatto vedere troppo poco rispetto alle sue enormi potenzialità. Conte gli chiede più fame e cattiveria visto che non cambierà il suo 3-5-2.
  • Sensi. Gli infortuni l’hanno condizionato dopo un inizio al top. La pausa forzata potrebbe essere la chiave per riaverlo davvero al top.
  • Lukaku e Lautaro. La Lu-La, spiega la Rosea, è l’unica arma con l’Inter può davvero dare fastidio alle rivali. Il belga ha messo nel mirino Ronaldo il Fenomeno: il brasiliano è a una lunghezza nella classifica di chi ha segnato di più al debutto in A negli ultimi 70 anni. Lautaro, invece, dovrà mettere da parte le voci di mercato e tornare ad essere l’attaccante decisivo che è riuscito a segnare 16 gol fino a gennaio.