Lautaro Martinez vuole il Barcellona: i tempi, però, si dilatano

© foto www.imagephotoagency.it

Lautaro Martinez continua a dire di sì al Barcellona: l’argentino vuole il club blucerchiato, ma i tempi sembrano ancora lunghi

La volontà di Lautaro Martinez è chiara: il giocatore vuole il Barcellona, al quale ha confermato il suo “sì”. I tempi, però, sembrano ancora piuttosto lunghi e la telenovela accompagnerà i due club anche alla ripresa.

Come spiega La Gazzetta dello Sport, la data spartiacque sarebbe potuta essere quella del 30 giugno, giorno nel quale si traccia la linea del bilancio. Avendo però ceduto Icardi, i nerazzurri non hanno la necessità di incassare. Un’altra data importante potrebbe essere quella del 7 luglio, giorno in cui scade la clausola dei 111 milioni: il Barcellona, dunque, proverà a chiudere prima della deadline.

La distanza tra i due club, comunque, persiste. I nerazzurri vogliono almeno 80/90 milioni: il club milanese, poi, non ha ancora un nome concreto per sostituire il Toro. I tempi, allora, si dilatano ancora.