Connettiti con noi

Calciomercato

Lukaku e Pogba, un bel modo per “fregare” i ricchi inglesi

Pubblicato

su

Lukaku

Si avvicina sempre di più la possibilità di rivedere in Serie A Lukaku e Pogba: ecco come Inter e Juventus possono “fregare” gli inglesi

In una Serie A mai così priva di talento e di campioni, il possibile ritorno di Romelu Lukaku e Paul Pogba è quasi come un raggio di sole nelle tenebre. Oltretutto con quel sottile di gusto di soffiare due top player conclamati al campionato più ricco e bello del mondo. Senza considerare i contorni di due operazioni che rappresentano a livello economico e di strategia uno scacco matto pazzesco agli inglesi.

A cominciare dallo scenario più clamoroso, ovvero il ritorno del centravanti belga all’Inter dopo il tradimento della scorsa estate. A distanza di un anno o poco meno, il Chelsea è pronto a sbolognare un investimento da circa 115 milioni di Euro. Con un banalissimo prestito e una valigia, nemmeno troppo corposa, di banconote. Se non è il capolavoro della vita di Beppe Marotta, poco ci manca.

Anche perché il dirigente nerazzurro ha nel suo recente passato proprio il colpo Pogba nella sua collana di perle. Era il 2012 e il giovane Polpo lasciava il Manchester United per approdare alla Juventus a parametro zero. Come dite? Avvertite una certa sensazione di deja-vu? Già, perché dopo il ritorno nei Red Devils nel 2016 per un centinaio abbondante di milioni, ecco che il 2022 ci ripropone lo sbarco in bianconero da svincolato ormai di nuovo dietro l’angolo.

Due trasferimenti, due “fregature” ai ricconi inglesi. In fondo, però, tanta tanta invidia: beati loro che si possono permettere tali scelleratezze.

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.