Morata-Zidane: niente stretta di mano e polemica. Milan e Chelsea alla finestra – FOTO

morata
© foto www.imagephotoagency.it

Scoppia la polemica in casa Real Madrid. L’attaccante non stringe la mano al tecnico dopo la sostituzione. Morata-Zidane: dissapori in casa Real

Polemica in casa Real Madrid dopo il successo dei Blancos sul Siviglia. Al minuto 61 Zinedine Zidane ha deciso di rimpiazzare Alvaro Morata, schierato titolare. Le immagini, trasmesse da Deportes Cuatro e Jugones e riprese da As, parlano chiaro: l’attaccante spagnolo non ha gradito il cambio con Lucas Vazquez e si è diretto verso la panchina, ignorando l’allenatore francese, non stringendo la mano protesa del tecnico. Il tecnico francese in conferenza stampa, quest’oggi, ha provato a rasserenare gli animi: «Morata non era arrabbiato con me, era arrabbiato per altro». La tensione Morata-Zidane però, nonostante le parole dell’allenatore, resta alta. Milan e Chelsea, due dei club maggiormente interessati, sono alla finestra.