Palermo-Ascoli 3-0, pagelle e tabellino

Palermo-Ascoli 3-0, pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Palermo-Ascoli, 18ª giornata Serie B 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Palermo-Ascoli 3-0 – Allo stadio ‘Renzo Barbera‘ il Palermo supera l’Ascoli col risultato di 3-0 nella gara valida per la 18ª giornata della Serie B 2018/2019. Il risultato viene sbloccato al 26′ di gioco da una clamorosa autorete del portiere bianconero Perucchini; nella ripresa, le reti di Chochev (73′) e del subentrato Szyminski (86′) fissano il risultato. Palermo così nuovamente primo in classifica in solitaria con 34 punti (+3 sul Brescia), Ascoli che resta a metà classifica con 21.

Palermo-Ascoli 3-0: pagelle e tabellino

MARCATORI: 26′ aut. Perucchini, 73′ Chochev, 86′ Szyminski

PALERMO (4-3-2-1): Brignoli 6; Rispoli 6,5, Bellusci 6, Rajkovic 6,5, Aleesami 6,5 (62′ Szyminski 6); Haas 5,5 (72′ Murawski s.v.), Jajalo 6,5, Chochev 7 (83′ Fiordilino s.v.); Falletti 6, Trajkovski 7; Moreo 6. A disposizione: Avogadri, Pomini, Accardi, Embalo, Ingegneri, Salvi, Fiordilino, Szyminski, Puscas, Pirrello, Cannavò, Murawski. Allenatore: Roberto Stellone.

ASCOLI (4-3-1-2): Perucchini 4; Laverone 6 (78′ Kupisz s.v.), Brosco 5,5, Valentini 6, D’Elia 6 (65′ Addae 5); Frattesi 6, Troiano 5,5, Cavion 6; Ninkovic 6,5; Beretta 5,5, Rosseti 5 (76′ Ngombo s.v.). A disposizione: Bacci, Scevola, De Santis, Carpani, Ganz, Padella, Quaranta, Casarini, Parlati, Addae, Kupisz, Ngombo.

ARBITRO: Fabio Piscopo (sez. Imperia)

NOTE: Ammoniti Jajalo, Addae


Palermo-Ascoli: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Inizio all’attacco per l’Ascoli e bianconeri vicini al pari con Cavion che, con un cross dalla sinistra, trova la traversa dopo una ldeviaizone di Brignoli. La squadra di Vivarini ha un’altra ottima occasione al 26′ con Ninkovic che, su una punizione calciata dai 25 metri, colpisce la parte superiore della traversa. Due minuti dopo, il raddoppio del Palermo: conclusione potente di Trjkovski respinta da Perucchini e palla a Chochev che ribadisce in rete. Al 41′ terzo sigillo rosanero: su punizione del solito Trajkovski, palla a Rajkovic che trova il liberissimo Szyminski che segna sotto porta.

45’+4′ Finisce al ‘Barbera’: Palermo batte Ascoli col risultato di 3-0.

45’+4′ Proteste ascolane per un intervento di Szyminski su Beretta in area rosanero: l’arbitro Piscopo lascia correre

45′ Decretati 4 minuti di recupero

45′ Cross di Cavion dalla sinistra e colpo di testa ravvicinato di Beretta che termina di poco a lato

41′ LA TERZA RETE DEL PALERMO! SU CALCIO DI PUNIZIONE DI TRAJKOVSKI DALLA SINISTRA, PALLONE A RAJKOVIC CHE CROSSA TROVANDO LA CONCLUSIONE A RETE DI SZYMINSKI

38′ Terzo ed ultimo cambio anche nel Palermo: esce Chochev, entra Fiordilino

37′ Falletti serve Moreo che, da buona posizione, conclude sopra la traversa

35′ Frattesi conclude dai 20 metri: palla di poco a lato

34′ Buon pallone per Addae che conclude male mandando ampiamente sul fondo

34′ Trajkovski conclude in diagonale da buona posizione: Perucchini chiude sul primo palo

33′ Terza ed ultima sostituzione nell’Ascoli: esce Laverone, entra Kupisz

31′ Secondo cambio nell’Ascoli: esce Rosseti, entra Ngombo

30′ Moreo conclude in diagonale: pallone vicino al palo

28′ IL RADDOPPIO DEL PALERMO! SU UN TIRO DI TRAJKOVSKI DAI 20 METRI, RESPINTA DI PERUCCHINI SUI PIEDI DI CHOCHEV CHE RIBADISCE IN RETE CON UN TIRO ANGOLATO. 2-0

27′ Secondo cambio nel Palermo: esce Haas, entra Murawski

26′ Ascoli vicino al pareggio: Ninkovic calcia su punizione dai 25 metri: palla che finisce sulla parte superiore della traversa

23′ Addae viene ammonito per un precedente intervento irregolare su Falletti

23′ Conclusione a giro di Ninkovic dai 25 metri: pallone a lato

20′ Primo cambio nell’Ascoli: l’infortunato D’Elia lascia il campo all’ingresso di Addae

17′ Primo cambio nel Palermo: esce Aleesami, entra Szyminski

17′ Ninkovic si libera di Rispoli e Bellusci e conclude dai 15 metri: pallone deviato in angolo da Rajkovic

16′ Gioco momentaneamente fermo per un infortunio ad Aleesami

13′ Prima ammonizione della gara a Jajalo, falloso su Ninkovic

11′ Ascoli vicino al pareggio: cross di Cavion dalla sinistra e tocco di Brignoli col pallone che colpisce la traversa

6′ Bel cross di Chochev in area e ottimo intervento di Valentini in anticipo su Moreo

3′ Tiro di Falletti dai 20 metri che termina a lato di poco

2′ L’Ascoli ricomincia all’attacco: Ninkovic va al tiro che non impensierisce Brignoli

1′ Inizia il secondo tempo di Palermo-Ascoli, squadre in campo con le formazioni iniziali


SINTESI PRIMO TEMPO – Inizio determinato del Palermo che, in poco più di dieci minuti, si rende pericoloso in tre occasioni con Falletti, Moreo e Haas. Partita piacevole con l’Ascoli che agisce di ripartenza arrivando spesso negli ultimi metri avversari: al 22′ un tiro di Laverone termina di poco a lato. Quattro minuti dopo, il Palermo va in vantaggio: sulla pressione di Moreo, il portiere ascolano Perucchini lo elude in dribbling trascinando il pallone nella propria porta (26′). Ascoli che reagisce rendendosi pericoloso con Frattesi e Rosseti a cavallo della mezzora; al 35′ su gran lancio di Aleesami, Falletti manca di poco la porta con un diagonale ravvicinato.

45′ Finisce il primo tempo al ‘Barbera’: Palermo in vantaggio sull’Ascoli grazie all’autorete di Perucchini al 26′.

44′ Sponda di Moreo per Trajkovski al limite dell’area e conclusione del macedone che viene deviata in angolo da Brosco

42′ Cross di D’Elia dalla sinistra e colpo di testa di Rosseti: palla alta

37′ Su un pallone recuperato da Moreo su D’Elia, conclusione di Rispoli che viene deviata in angolo da Perucchini

35′ Cross lungo di Aleesami dalla fascia a sinistra a trovare Falletti in area: il giocatore uruguaiano conclude di controbalzo mandando di poco a lato

34′ Passaggio filtrante di Laverone per Frattesi che, in area, conclude a giro non torvando la porta

32′ Su cross di D’Elia dalla sinistra, Rosseti conclude di tacco mandando di poco alto

30′ Occasione per Frattesi che, su una respinta di Brignoli, conclude a porta semi sguarnita mandando a lato

28′ Trajkovski va al tiro dai 20 metri: Perucchini para in due tempi

26′ IL PALERMO E’ IN VANTAGGIO! IL PORTIERE DELL’ASCOLI PERUCCHINI, NEL TENTATIVO DI ELUDERE IN DRIBBLING LA PRESSIONE DI MOREO, MANDA INVOLONTARIAMENTE IL PALLONE NELLA PROPRIA PORTA. 1-0

22′ Ascoli pericoloso con una conclusione di Laverone dai 20 metri: pallone di poco a lato

20′ Su calcio di punizione guadagnato da Ninkovic, tiro dai 30 metri di Brosco che finisce ampiamente a lato

12′ Grande occasione per il Palermo: Falletti imbecca Haas che conclude da buona posizione, pallone largo

10′ Cavion colpisce al volo da posizione ravvicinata: Rispoli respinge col corpo

8′ Palermo ancora pericoloso: Trajkovski va al cross dalla destra per Moreo che colpisce di testa, palla a lato

5′ Ascoli in avanti: conclusione tentata da Beretta, palla sul fondo

3′ Il Palermo guadagna il primo calcio d’angolo della gara su un traversone di Rispoli deviato da Troiano

1′ Palermo subito pericoloso: cross basso di Trajkovski dalla destra e conclusione di Falletti che termina alta

1′ La partita è iniziata! Calcio d’avvio del Palermo

Squadre in campo al ‘Barbera’, tra poco il calcio d’inizio di Palermo-Ascoli!


Palermo-Ascoli: formazioni ufficiali, gioca Trajkovski

PALERMO (4-3-2-1): Brignoli; Rispoli, Bellusci, Rajkovic, Aleesami; Haas, Jajalo, Chochev; Falletti, Trajkovski; Moreo.

ASCOLI (4-3-1-2): Perucchini; Laverone, Brosco, Valentini, D’Elia; Frattesi, Troiano, Cavion; Ninkovic; Beretta, Rosseti.


Palermo-Ascoli: probabili formazioni e pre-partita

Palermo: Stellone, senza gli infortunati Nestorovski, Lo Faso e Mazzotta, dovrebbe optare per un 4-3-1-2; davanti alla porta difesa da Brignoli, c’è il ritorno di Rispoli in difesa a completare il reparto con Bellusci, Rajkovic e Aleesami. A centrocampo, occasione per il bulgaro Chochev insieme a Jajalo e Haas. Sulla trequarti, si scalda Falletti in luogo di Trajkovski; in attacco, è pronta la coppia formata da Moreo e Puscas. Ascoli: Vivarini non può contare sugli infortunati Lanni e Ardemagni ed è pronto a confermare il sistema di gioco 4-3-1-2. Davanti alla porta difesa da Perucchini, si scaldano, in linea di difesa, Laverone, Padella, Brosco e D’Elia; a centrocampo sono pronti Cavion, Toriano e Addae. In avanti, Ninkovic verso la conferma da trequartista dietro alla coppia d’attacco composta da Beretta e Rosseti.

PALERMO (4-3-1-2): Brignoli; Rispoli, Bellusci, Rajkovic, Aleesami; Chochev, Jajalo, Haas; Falletti; Moreo, Puscas.

ASCOLI (4-3-1-2): Perucchini; Laverone, Padella, Brosco, D’Elia; Cavion, Troiano, Addae; Ninkovic; Beretta, Rosseti.


Palermo-Ascoli: i precedenti

Tra Palermo e Ascoli risultano 30 precedenti, 20 dei quali in Serie B, 4 in Serie A e 8 in Serie C. Bilancio di 11 vittorie rosanero, 11 pareggi e 8 successi ascolani. L’ultimo confronto tra le due squadre risale alla scorsa stagione nel campionato cadetto: al ‘Barbera’ finì 4-1 per i rosanero. La vittoria dell’Ascoli in casa del Palermo manca dalla stagione 1999-2000, quando i bianconeri ebbero la meglio col risultato di 1-0.


Palermo-Ascoli: l’arbitro della gara

Palermo-Ascoli sarà diretta dall’arbitro Fabio Piscopo della sezione di Imperia. Gli assistenti sono Borzomì e Macaddino, il quarto uomo è Dionisi. Con Piscopo, nessun precedente per la squadra rosanero, mentre sono due le gare dell’Ascoli già dirette dall’arbitro di Imperia (bilancio di 2 pareggi).


Palermo-Ascoli Streaming: dove vederla in tv

Palermo-Ascoli sarà trasmessa a partire dalle ore 21 in diretta streaming per pc, smartphone, tablet, smart tv e console su tutti i device compatibili tramite app DAZN, gratuitamente per gli abbonati Mediaset Premium e a pagamento per quelli Sky Sport (anche in tv attraverso decoder Sky Q per tutti coloro che hanno acquistato il ticket aggiuntivo), ma sempre tramite app DAZN: Clicca qui per abbonarti gratis per un mese a DAZN.