Connettiti con noi

Hanno Detto

Parma, Iachini: «Specializzato nel ribaltare situazioni, un passo alla volta verso la promozione»

Pubblicato

su

Iachini
Ascolta la versione audio dell'articolo

L’allenatore del Parma Iachini ha parlato dell’obiettivo promozione in Serie A

Beppe Iachini, allenatore del Parma, ha parlato dell’obiettivo promozione in Serie A in una intervista a La Gazzetta dello Sport.

RIBALTONI – «Io ho spesso ribaltato situazioni complicate, partendo dal basso e valorizzando giocatori. Cercherò di farlo anche qui, con l’unica medicina che conosco: il lavoro». 

PROMOZIONE«Se ci riusciamo quest’anno, bene: anche se la squadra era vicina al playout… Ci proviamo, sto trasmettendo alla squadra il mio pensiero: atteggiamento, mentalità, organizzazione, prendere in mano le partite. Un passo alla volta e vediamo». 

QUALITA«Quando vengo chiamato cerco di raggiungere gli obiettivi della società. Certo, è meglio partire dall’inizio, ma ho raggiunto ottimi risultati anche subentrando: è più difficile, ma mi piace». 

PARMA«Sono contento per quello che ho trovato, le persone, i tifosi. Mi è dispiaciuto per Maresca, che è stato mio giocatore per tre anni e farà carriera. Sì, c’erano giocatori un po’ abbacchiati per i risultati: ho solo dato organizzazione e atteggiamento diverso». 

BUFFON – «Lui come Danilo, Schiattarella, Vasquez, Inglese: i più esperti stanno dando una grande ma- no. E Gigi ha capito subito, si allena come un ragazzino, è sempre il primo a tirare il gruppo: un esempio per i giovani».