Pioli sfida il Milan: «Gara importante. Simeone? Ha chiesto scusa. Su Pjaca…»

Pioli sfida il Milan: «Gara importante. Simeone? Ha chiesto scusa. Su Pjaca…»
© foto www.imagephotoagency.it

Stefan Pioli, allenatore della Fiorentina, ha parlato alla vigilia della trasferta di San Siro contro il Milan

La Fiorentina, dopo i 4 punti ottenuti nelle ultime 2 partite, vuole continuare a sognare. I viola faranno visita al Milan di Gattuso e Stefano Pioli, intervenuto in conferenza stampa, ha affrontato diversi temi, partendo dall’importanza della gara: «Tutte le gare sono importanti. Ci manca una vittoria in trasferta e vogliamo ritrovarla. Il Milan ha assenza importanti ma le squadre che hanno giocatori out danno sempre qualcosina in più. Dovremo riuscire anche noi a mettere qualcosa in più, anche se recupereremo calciatori fondamentali. La squadra sta bene, ha ritrovato la vittoria e questo può dare ulteriori motivazioni».

Pioli si è soffermato sugli screzi tra Simeone e il pubblico viola dopo la gara con l’Empoli: «Il Cholito si è allenato bene, sempre determinante per la squadra e i gol sono importanti. Ha sbagliato, è stato il primo ad ammetterlo. Sbagliare è umano. Ha chiesto scusa e ora dobbiamo voltare pagina. Lui è uno che ha un gran cuore e deve continuare a dimostrarlo. La gara di domani è importante, conta tanto perché la classifica è corta. Per quel che riguarda il TAS non è certo colpa del Milan se è successo quello che è successo. La squadra sta bene, non ci sarà Diks, l’unico non convocato. Pjaca? Bisogna togliergli pressione, può essere positivo per lui. Mercato? La società conosce le mie valutazioni».