Portogallo, Benfica e Porto si giocano il tutto per tutto in 90 minuti

Portogallo, Benfica e Porto si giocano il tutto per tutto in 90 minuti
© foto Youtube

Campionato serratissimo: il titolo si assegnerà solamente all’ultima giornata. Lo Sporting possibile alleato del Benfica

Mediaticamente meno attraente delle varie Premier League, Liga, o la stessa Serie A, ma con una corsa al titolo ancora tutta da vivere. È il campionato portoghese, che vede Benfica e Porto lottare testa a testa dall’inizio della competizione. La squadra allenata da Bruno Lage è attualmente avanti di due lunghezze, quando mancano appena 90 minuti alla fine della corsa.

Al club di Oporto pesa il pareggio ottenuto contro il Rio Ave tre giornate fa, e l’impegno della settimana prossima metterà di fronte lo Sporting di Lisbona. Acerrima rivale del Benfica, per una volta potrebbe fare le fortune dei concittadini. Novanta giri d’orologio ancora da vivere per capire chi sarà il campione di Portogallo.