Primavera: Inter-Juve finisce 1-1, tra i bianconeri spicca Pjaca

Primavera: Inter-Juve finisce 1-1, tra i bianconeri spicca Pjaca
© foto www.imagephotoagency.it

L’antipasto del derby d’Italia tra Inter-Juve in programma tra una settimana finisce 1-1 con le reti di Zaniolo e Olivieri

Juventus e Inter si affronteranno tra una settimana all’Allianz Stadium, partita che dirà molto sulle reali ambizioni dei nerazzurri per lo scudetto e sulla rinascita bianconera dopo il successo al San Paolo. Oggi, invece, allo stadio “Breda” di Sesto San Giovanni sono scese in campo le formazioni primavera delle rispettive squadre.

La partita è equilibrata, i bianconeri si affidano al talento di Marko Pjaca, ancora in fase di recupero dopo l’infortunio al crociato. Con il croato (già decisivo contro il Milan), anche a mezzo servizio, le frecce a disposizione di Dal Canto si moltiplicano e la manovra offensiva bianconera ha maggior varietà, soluzioni e potenziale. La gara è equilibrata, con l’Inter che imprime maggior intensità nel primo tempo e i bianconeri bravi a resistere e contrattaccare. Al 76′ Tripardelli ricama, Olivieri prima conclude sul palo, poi da due passi fredda Pissardo. Odgaard, gioiello interista, ha le polveri bagnate, e a trovare il pari ci pensa allora Zaniolo. Una beffa nella beffa in casa Juve, che in estate aveva provato a strappare il talentino figlio d’arte proprio all’Inter. Ancora Olivieri può giustiziare l’Inter a 2 minuti dal novantesimo, ma spreca clamorosamente. Buona la prova di Pjaca, l’esterno bianconero è il più pericoloso tra i suoi e viene continuamente cercato dai suoi compagni. Il recupero procede ottimamente e Allegri osserva con grande attenzione.