Connettiti con noi

Champions League

PSV Eindhoven-Inter 1-2: pagelle e tabellino – Champions League 2018/2019

Pubblicato

su

icardi

PSV Eindhoven-Inter, 2ª giornata gruppo B Champions League 2018/2019: cronaca in diretta live con formazione ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Per la seconda giornata del Gruppo B di Champions League l’Inter affronterà il Psv in trasferta in Olanda. Per i nerazzurri si tratta di una ghiotta occasione di mettere in cascina altri punti in ottica passaggio del turno. La banda Spalletti infatti sembra in netta ripresa rispetto al difficile inizio di campionato, e dopo la vittoria in extremis con il Tottenham farà di tutto per tornare a Milano a punteggio pieno.


PSV Eindhoven-Inter 1-2: il tabellino

MARCATORI: pt 28′ Rosario, 43′ Nainggolan; st 14′ Icardi

PSV (4-2-3-1): Zoet 6 ; Dumfriees 6, Schwaab 5.5, Viergever 5.5, Angelino 6; Rosario 6, Hendrix 6; Bergwijn 6, Pereiro 6 (30′ st Mallen), Lozano 6; De Jong 5. All. Van Bommel

INTER (4-2-3-1): Handanovic 6.5; D’Ambrosio 5.5, De Vrij 6.5, Skriniar 6.5, Asamoah 6.5; Vecino 6, Brozovic 6; Politano 6.5 (45′ st Candreva ng), Nainggolan 6.5 (41′ st Borja Valero ng), Perisic 5; Icardi 7.5. All. Spalletti

ARBITRO: Mazic (SRB)

NOTEAMMONITI: Asamoah

LE PAGELLE 

PSV IL MIGLIORE

ZOET 6 – Ottima prova del portiere olandese. Ingaggia un duello con Icardi da cui esce sconfitto a metà. Perchè se è vero che è costretto a capitolare sul 1-2 dell’argentino, senza di lui il Psv avrebbe sicuramente preso più gol.

PSV IL PEGGIORE

DE JONG 5 – Parte forte regalando un paio di sponde interessanti ai compagni. Poi però progressivamente si spegne, sparendo pian piano dal vivo del gioco. Nel secondo tempo ha una buona chance su servizio di Lozano, ma la spreca.

INTER IL MIGLIORE

ICARDI 7.5 – Prestazione alla Icardi. Sembra essere costantemente estraneo alla partita, poi con due guizzi ribalta completamente la situazione. Propizia il gol di Naingollan e poi realizza l’1-2 saltando Zoet e depositando in rete.

INTER IL PEGGIORE

PERISIC 5 – Solito Perisic, abulico ed evanescente. In una gara in cui l’Inter ha sempre attaccato il croato è stato pressochè inesistente. Deve ritrovarsi al più presto.

PSV Eindhoven-Inter: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Altro giro, altra rimonta dell’Inter. Questa volta meno sofferta e spettacolare di quella di San Siro con il Tottenham, ma altrettanto importante. Nella ripresa parte forte il Psv che scheggia il palo con Pereiro. Alla prima vera occasione però l’Inter passa. Lancio di Vecino per Icardi, che tiene botta, salta Zoet e insacca la rete del vantaggio. I ragazzi di Van Bommel però non ci stanno e si rigettano in avanti. Handanovic è provvidenziale a sventare una pericolosa rovesciata del neo entrato Mallen. Gli olandesi ci provano fino alla fine, ma non c’è più nulla da fare, vince l’Inter 1-2.

49′ st – Fischia tre volte Mazic, vince l’Inter 1-2

44′ st – Altro cross di Lozano in area, allontanato da Vecino 

41′ st – Primo cambio per Spalletti: fuori Nainggolan e dentro Borja Valero 

40′ st – Conclusione arrotata di Lozano che sfiora la traversa

37′ st – Va via Mallen sulla linea di fondo, De Vrij è costretto a stenderlo

33′ st – Handanovic tiene a galla l’Inter con una parata pazzesca sulla rovesciata improvvisa di Mallen da centro area

29′ st – Traversone di Politano a cercare Perisic, non arriva il croato

24′ st – Zoet! Vola ancora a dire di no a Icardi 

23′ st – Lozano prova a servire Rosario al limite, palla messa in angolo

20′ st – Icardi serve un gran pallone in area a Nainggolan, tiro al volo respinto dalla difesa olandese

19′ st – Continua ad attaccare l‘Inter spinta dall’entusiasmo del vantaggio

14′ st – Goooooool! Icardi la ribalta. Palla lunga per l’argentino che resiste al duello con Schwaab, salta Zoet e deposita in rete l’1-2

11′ st – Lozano va via a sinistra e apre per  l’ineusaribile Dumfriees, cross teso deviato in angolo

7′ st – Spinge in avvio il Psv che prende il fondo con Angelino, palla per De Jong, anticipato da De Vrji 

4′ st – Palo! Palo del Psv! Bergwjin pende il fondo e crossa, Brozovic si addormenta e non spazza, Pereiro calcia dal limite, la palla scheggia il legno alla destra di Handanovic e termina sul fondo

2′ st – Politano salta Angelino, si accentra e pesca  Icardi in ara, colpo di testa debole, che Zoet blocca con calma

1′ st – Fischia Mazic, comincia il secondo tempo

SINTESI PRIMO TEMPO – Termina 1-1 un primo tempo molto gradevole e ben giocato da entrambe le squadre. Parte meglio l’Inter che spinge molto alla ricerca del gol. I nerazzurri dietro però lasciano delle voragini che il Psv è bravo a sfruttare. Prima Bergwjin si mangia un gol clamoroso da buona posizione su assist di De Jong. Poi però è Rosario a pescare il jolly dalla distanza e a trafiggere Handanovic con una saetta che termina sotto al sette. L’Inter ovviamente non ci sta e si getta in avanti. Tuttavia i tentativi di Icardi e Naingollan non trovano il bersaglio grosso. La porta sembra stregata fino a quando Zoet non trattiene una conclusione di Asamoah, Icardi ci riprova ma il suo tiro deviato finisce proprio sui piedi di Naingollan che non lascia scampo al portiere olandese dai 20 metri. Si va dunque a riposo in parità.

46′ pt – Fischia Mazic termina 1-1 la prima frazione

43′ pt – Gooool! Pareggia l’Inter. Asamoah calcia dal limite, Zoet non trattiene, si avventa Icardi sul pallone, tiro rimpallato che finisce sui piedi di Nainggolan che dai 20 metri trafigge Zoet e fa 1-1

40′ pt – Ammonito Handanopvic che è costretto a uscire per anticipare Bergwijn e per fermarlo tocca la palla con la mano. Mazic decide di non estrarre il rosso perché non l’ha ritenuta una chiara occasione da gol

39′ pt – Nainggolan sfiora il palo con un destro dal limite

38′ pt – Sta spingendo molto l’Inter in questo finale, collezionando angoli su angoli senza però riuscire a sfondare

35′ pt – Zoet fa un miracolo su un altro colpo di testa di Icardi, poi D’Ambrosio non riesce ad intervenire anticipato da Angelino

33′ pt – Icardiii! Sfiora il palo con un bel colpo di testa. Provano a reagire ora i nerazzurri

32′ st – Risponde l’Inter con Perisic che prende il fondo e mette un pallone sul secondo palo, ma né IcardiPolitano riescono ad arrivare sul pallone

30′ pt – Ancora Psv che riparte in contropiede, Dumfries pescato solo a destra, cross per De Jong sul secondo palo, che sfiora appena il pallone

28′ pt Goooool! Ecco invece che passa il Psv in vantaggio. Rosario riceve palla dal limite e fa partire una conclusione splendida che si infila nel sette con Handanovic immobile. Toppo sprecona l’Inter che viene punita alla prima vera occasione concessa

25′ pt – Ancora Inter pericolosissima! Icardi fa un gran lavoro in ara di rigore, poi appoggia a Vecino, ma la conclusione dell’uruguagio finisce altissimo. Peccato perché era davvero un’occasione invitante

24′ pt – Icardiiii! Inter che sfiora il gol, ma il capitano non riesce a girare in porta il servizio di Naingollan

20′ pt – Incredibile! Psv vicinissimo al vantaggio: Bergwijn calcia dal limite il tiro deviato viene respinto con difficoltà da Handanovic, la palla rimane lì, De Jong lotta con De Vrij che ha la meglio e spazza

18′ pt – Icardi rimane a terra dopo uno scontro con Viergever, Spalletti protesta, ma per Mazic non c’è nulla

16′ pt – Attenzione ora a Politano che guadagna punizione dai 25 metri: batte Perisic, centra in pieno la barriera

14′ pt – Molto attivo in questa fase Angelino, infatti proprio da quella parte spinge di più il Psv

12′ pt – Nainggolan si defila sulla destra e prova a cercare Icardi al centro, ma la palla è sballata e termina fuori

9′ pt – Dopo un avvio sprint l‘Inter è ora un po’ intimorita dalle ripartenze del Psv

7′ pt – Angelino scappa via a sinistra e prende bene il fondo, poi prova a crossare, ma viene chiuso in angolo

3′ pt – Ancora Psv con Lozano che pesca in area De Jong, assist di testa per Bergwjin, che solo a centro area spara altissimo, che rischio però per l’Inter

2′ pt – E’ partita forte l’Inter che guadagna un altro angolo, corner battuto male e il Psv riparte in contropiede con la difesa scoperta, ma Angelino sbaglia a servire Lozano

1′ pt – Subito Nainggolan guadagna calcio d’angolo: batte Politano a cercare proprio il ninja al limite dell’area, conclusione schiacciata che Zoet blocca

1′ pt – Fischia Mazic, comincia Psv-Inter


PSV Eindhoven-Inter: formazioni ufficiali

Ecco le scelte ufficiali dei due allenatori. Van Bommel conferma il 4-2-3-1 con De Jong unica punta. Alle sue spalle agiranno Lozano, Pereiro e Bergwjin. Tra i pali invece scelto l’olandese Zoet. Nessun cambio nemmeno per Spalletti, che si affida ai migliori uomini a disposizione. Capitan Icardi guiderà l’attacco, insieme a Perisic e Nainggolan. Sulla fascia destra alla fine l’ha spuntata Politano, che trova una maglia da titolare ai danni di Candreva. A Brozovic e Vecino il compito di dare equilibrio e geometrie alla mediana.

PSV (4-2-3-1): Zoet; Dumfriees, Schwaab, Viergever, Angelino; Rosario, Hendrix; Bergwijn, Pereiro, Lozano; De Jong. All. Van Bommel

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi. All. Spalletti

 


PSV Eindhoven-Inter: probabili formazioni e pre-partita

Van Bommel ritrova l’Inter dopo averla affrontata da giocatore con la maglia del Milan. Per raccogliere i primi punti in questa Champions l’olandese si affida al 4-2-3-1, dove De Jong e Lozano saranno i principali pericoli. Spalleti decide di schierarsi allo stesso modo, con il tridente Politano-Nainggolan-Perisic alle spalle di Icardi. In difesa è recuperato Vrsaljko, che però si accomoda in panchina, gioca D’ambrosio sull’out di destra.

PSV (4-2-3-1): Zoet; Dumfriees, Schwaab, Viergever, Angelino; Rosario, Hendrix; Bergwijn, Pereiro, Lozano; De Jong. All. Van Bommel

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi. All. Spalletti


PSV Eindhoven-Inter: i precedenti del match

L‘Inter ha già incontrato il Psv Eindhoven nella fase a giorni dell’edizione 2007/2008 della Champions League. I nerazzurri vinsero entrambe le gare, imponendosi 2-0 a San Siro, ed espugnando il Philips Stadion 0-1, grazie ad una rete di Julio Cruz. Vedremo se gli uomini di Van Bommel saranno in grado di cambiare la storia.


PSV Eindhoven-Inter: l’arbitro del match

Sarà Miloard Mazic l’arbitro di questo PsvInter. Il 45enne serbo è un arbitro dalla grande esperienza internazionale, avendo partecipato a due Mondiali e ad un Europeo, oltre ad aver diretto numerose gare di Champions League. Ad aiutarlo nella direzione di questa sera ci saranno gli assistenti Ristic e Djurdjevic e il quarto uomo Petrovic.


PSV Eindhoven-Inter Streaming: dove vederla in tv

PSV Eindhoven-Inter sarà trasmessa a partire dalle ore 21 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport Arena (canale 204 dello Sky Box, in HD 243) e Sky Calcio 3 (canale 253 dello Sky Box, anche in HD) oltre che in streaming per pcsmartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco la lista di siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.