Connettiti con noi

Calcio Estero

Real Madrid, Florentino Perez su Mbappé: «La chiamata di Macron non ha senso…»

Pubblicato

su

Florentino Perez

Il presidente del Real Madrid Florentino Perez ha parlato del mancato arrivo ai Blancos di Mbappé

Florentino Perez, presidente del Real Madrid, in una intervista a El Chiringuito Tv ha parlato del mancato arrivo ai Blancos di Kylian Mbappé che sembrava ormai fatto.

PRESSIONE POLITICA – «Mbappé non mi ha tradito. Ci ha detto che il suo sogno era giocare per il Real Madrid, molte e molte volte. Ma poi tutto è cambiato in 15 giorni a causa della pressione politica ed economica. Macron ha chiamato Mbappé, non ha senso. Il PSG gli ha offerto di essere il leader del progetto, ha cambiato tutto. Non ho visto lo stesso Kylian Mbappé che volevamo. Non è stato facile per lui ricevere telefonate dal presidente della Francia che gli diceva di non lasciare il club. Poi vai in Qatar e ti offrono cose che ti fanno impazzire, probabilmente cose sproporzionate. Ecco perché Kylian è cambiato».

PORTE APERTE – «Il Real Madrid sarà sempre aperto a comprare giocatori che capiscano che nessuno è più grande del club».

MAMMA MBAPPé – «Penso che la mamma di Mbappé volesse che passasse al Real Madrid, sa che è sempre stato il sogno di Kylian. Sono sicuro che voleva si unisse a noi, ma le cose cambiano e dobbiamo rispettare».

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.