Reggina, pullman incendiato nel ritorno da Messina

Il pullman della Reggina, oggi in trasferta a Messina, è andato in fiamme mentre lasciava la città siciliana. Le accuse di Karel Zeman

Messina e Reggina si sono affrontate oggi per il 21esimo turno di Lega Pro (Gruppo C); il derby dello Stretto, finito 2-0, è stato attraversato da episodi inquietanti: il pullman della squadra calabrese, mentre lasciava Messina, ha preso fuoco in tangenziale. Nessun ferito tra le 35 persone a bordo e il tecnico degli amaranto, Karel Zeman, che ha successivamente attaccato per le violenze subite dagli avversari in campo e negli spogliatoi. SMENTITA MESSINA – Il Messina ha poi risposto tramite un comunicato: «L’ACR Messina esclude qualsiasi coinvolgimento su quanto paventato da un sito sportivo reggino. L’ACR Messina manifesta, altresì, piena solidarietà a presidente, calciatori ed allo staff tecnico e dirigenziale della Reggina per l’incidente occorsogli, dopo la partenza dallo stadio “Franco Scoglio” e diretti ai traghetti».