Salernitana, Ventura: «Qui per Lotito. Cerci è uno swarovski»

Salernitana, Ventura: «Qui per Lotito. Cerci è uno swarovski»
© foto www.imagephotoagency.it

Salernitana, Ventura spiega il motivo del suo arrivo, grazie al presidente Lotito. Poi una carezza per il suo pupillo, Cerci

Gian Piero Ventura ha iniziato alla grande la sua stagione alla Salernitana. L’allenatore granata, a Il Mattino, spiega la sua scelta: «Sono venuto con l’entusiasmo di un bambino. Merito soprattutto di Lotito, ovviamente. È un vecchio amico e mi ha chiamato chiedendomi una mano per ricostruire».

«Cerci? È un caso a parte. Con la testa è già molto avanti. È uno swarovski: brilla se lo lucidi, se no si rompe».