Connettiti con noi

Calciomercato

Salvate il soldato Abraham, sei mesi per riprendersi il futuro: con la Roma o la Premier

Pubblicato

su

Tammy Abraham alla ricerca del riscatto nei prossimi mesi dopo il pessimo avvio di stagione: sia che voglia rimanere alla Roma che tornando in Premier

L’avvio di Tammy Abraham è stato pessimo. Dal 4 gennaio ricomincia la Serie A e l’attaccante inglese ha l’obbligo di riscattarsi, qualunque sia il suo futuro.

Con il contratto in scadenza con la Roma nel 2026, l’inglese rischierebbe di trovarsi ai margini del progetto e, allo stesso tempo, sempre lontano dall’Inghilterra, dove vorrebbe eventualmente tornare a giocare. Su di lui infatti potrebbero esserci sia l’Aston Villa che un possibile ritorno del Chelsea, che ha una clausola di recompra ad 80 milioni. Ma che rimanga o se ne vada, la sostanza non cambia: ha sei mesi per rimettere in carreggiata la stagione.

News

video