Connettiti con noi

Hanno Detto

Sassuolo, Dionisi: «Avremmo potuto riprenderla. Berardi oggi ci è mancato»

Pubblicato

su

Alessio Dionisi, allenatore del Sassuolo, ha parlato dopo la sconfitta rimediata in casa con il Verona: le dichiarazioni

Ai microfoni di DAZN, Alessio Dionisi ha parlato nel post partita di Sassuolo-Verona.

SCONFITTA – «Abbiamo fatto molto meglio noi nel secondo. Nel primo tempo dovevamo farli correre di più, peccato perché se lo avessimo fatto prima avremmo ottenuto di più in termini di risultato. Abbiamo preso anche due gol evitabili nonostante la gestione».

MERITI E DEMERITI – «Ci sono stati tanti meriti loro nel primo tempo, abbiamo sbagliato ad alzare spesso la palla perchè loro hanno più fisicità. Spesso la nostra azione durava pochi secondi e poi a rincorrere gli altri facciamo fatica. L’assenza di Berardi ci ha fatto perdere qualità. Sul rigore Chiriches ha toccato la palla nella foga con la mano, ma involontariamente. Peccato, penso che la gara l’avremmo recuperata».

MAXIME LOPEZ – «Lui oggi nel primo tempo si è un pochino abbattuto e non lo deve mai fare. Le linee di passaggio e le giocate passano da lui, non ci ha aiutato questo oggi. Quest’anno è diventato un giocatore titolare con la T maiuscola, ma anche se ha dei limiti sa di poter migliorare tanto».

SCAMACCA – «Ho creduto in lui dal primo giorno, penso sia stato molto al di sotto delle sue qualità nel primo tempo, ma non era facile giocare. Deve passare da qualche alto e basso, può crescere in termini di continuità di prestazioni, anche in una singola partita».