Sassuolo, Rogerio: «Miglioriamo con De Zerbi». E sull’obiettivo Europa…

rogerio calabresi sassuolo-bologna
© foto www.imagephotoagency.it

A tutto Rogerio: ecco le parole del terzino del Sassuolo dal ritiro di Vipiteno. Dal rapporto con De Zerbi agli obiettivi dei neroverdi

Rogerio si racconta ai microfoni di Sky Sport direttamente dal ritiro del Sassuolo a Vipiteno. Ecco le dichiarazioni del terzino ex Juve.

«De Zerbi ci fa dare il massimo. Sgridate? Sì, lui è così, vuole farci capire meglio ed è attento ai dettagli, fa migliorare la squadra. Nazionale olimpica? Appena finito il campionato sono andato a fare un torneo in Francia col Brasile, che abbiamo vinto. Il Sassuolo mi ha concesso giorni in più per stare con la mia famiglia. Passato alla Juventus? Io mi sento parte della famiglia del Sassuolo, anche quando ero in prestito. Sappiamo tutti per un giovane quanto sia difficile ritagliarsi il proprio spazio. Alex Sandro? Parlo spesso con lui, è contento. Mi dava sempre consigli importanti quando ero alla Juventus. Spero di diventare più forte di lui. Calendario? Voglio giocare contro il Torino e arrivare carico. Il campionato quest’anno sarà ancora più difficile, vogliamo dare continuita al percorso dell’anno scorso. Europa? Noi vogliamo salvarci il prima possibile per poi pensare più in alto. De Zerbi ci sta dando tanto, per gli obiettivi di campionato vedremo».