Taglio stipendi, la Serie A attende: ecco i possibili scenari

© foto www.imagephotoagency.it

La Serie A non ha preso ancora una decisione comune rispetto al taglio degli stipendi per l’emergenza Coronavirus

La Serie A non ha ancora fatto fronte comune per il taglio degli stipendi, come purtroppo ci ha abituato in questa emergenza Coronavirus. La Gazzetta dello Sport riporta diverse fazioni.

Inter e Roma sono pronte a seguire l’esempio della Juventus con la riduzione degli stipendi, mentre squadre come il Napoli non hanno ancora un tavolo di dibattito con i giocatori, andando verso il congelamento degli stipendi di marzo. L’impressione è che si attenda un fronte comune a tutte le squadre.