Ter Stegen innamorato del San Paolo: «È uno stadio speciale»

Iscriviti
ter Stegen
© foto www.imagephotoagency.it

Ter Stegen ha parlato a El Pais della stagione del Barcellona dedicando ampio spazio al match contro il Napoli al San Paolo

Ter Stegen ha parlato in un’intervista a El Pais, parlando del match giocato al San Polo contro il Napoli. Queste le parole del portiere del Barcellona.

SAN PAOLO – «Il San Paolo, è vero, non è molto moderno ma ha qualcosa di speciale senti la pressione dei tifosi, giocano un ruolo importante. Mi piace questo genere di gare, come quelle con l’Athletic Bilbao. Quei match in cui giochi davanti a dei tifosi che sostengono tantissimo la propria squadra».

TEMPO LIBERO – «Vedo una partita solo se interessante o se gioca un mio amico – ha ammesso – ho una pessima memoria, a volte mi chiedono il nome di un calciatore e io non so rispondere. In Spagna, per esempio, non conosco i nomi dei miei avversari. Mi limito a vedere i vari video, in cui studio come si muovono e come calciano».