Toni: «Tevez via? Che peccato!»

© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante del Verona dispiaciuto per la partenza dell’Apache

In vacanza ma con la testa rivolta alla prossima stagione: Luca Toni, che si è laureato capocannoniere con Mauro Icardi alla fine dello scorso campionato, si sta allenando con il calcio a 5 prima di raggiungere l’Hellas Verona nel ritiro pre-campionato. Nel frattempo, però, ha perso un rivale per la classifica dei cannonieri, cioè Carlos Tevez, ceduto dalla Juventus al Boca Juniors.

I SALUTI – A tal proposito l’esperto attaccante ha dichiarato ai microfoni di SkySport24: «La gente mi apprezza per quello che ho fatto quest’anno, ma anche per la mia carriera. Mi piacerebbe vedere crescere i giovani attaccanti italiani, ma è un peccato che vada via Tevez. E’ un giocatore fortissimo e carismatico. Non averlo più è una perdita per tutto il campionato italiano». Al saluto si è unito Alvaro Morata, ormai ex partner d’attacco dell’Apache. L’attaccante spagnolo su Twitter ha salutato l’argentino, così come ha fatto il compagno di squadra Claudio Marchisio.