Torino, Ansaldi si prende la Primavera e mette nel mirino la Sampdoria

Torino, Ansaldi si prende la Primavera e mette nel mirino la Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Ansaldi gioca per 90 minuti nella Primavera del Torino e punta al rientro in prima squadra per la sfida contro la Sampdoria 

Questa sera andrà in scena all’Olimpico di Torino il terzo anticipo della decima giornata di Serie A. La squadra di Mazzarri giocherà infatti contro la Fiorentina in una sfida dal sapore tutto europeo. Tuttavia, la squadra del tecnico toscano dovrà ancora fare a meno del difensore uruguaiano Ansaldi che non è stato convocato per la sfida contro i Viola. 

Il calciatore del Torino deve ancora recuperare totalmente dal suo infortunio rimediato a fine agosto contro l’Inter a San Siro. Ma per lui il problema al ginocchio sembra già alle spalle. E infatti, ieri sera, Ansaldi, per ritrovare la perfetta condizione fisica, è sceso in campo con la Primavera del Toro per affrontare l’Empoli. Buona la prestazione del difensore granata che ha giocato per tutti i 90 minuti. E grazie all’inserimento di un calciatore esperto come Ansaldi, il Toro ha vinto e convinto contro i toscani, uscendo dallo Stadio Filadelfia con un roboante 3-0. 

Ansaldi mette quindi nel mirino la Sampdoria, nel match di domenica prossima di Marassi. Tanta la voglia di tornare in campo, come dimostrato dal post di qualche giorno fa inserito sul suo profilo Instagram: «Manca poco e tornerò dentro del campo, per fare lo che tanto amo… FORZA TORO SEMPRE…».