Trapattoni: «Juventus favorita dagli arbitri? Sì, succedeva anche con me»

Trapattoni: «Juventus favorita dagli arbitri? Sì, succedeva anche con me»
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex allenatore bianconero torna sulle polemiche post Juve-Roma.

JUVENTUS ROMA TRAPATTONI – Sono passati più di 10 giorni da JuventusRoma e la sosta delle Nazionali favorisce il proseguimento delle polemiche. Il primo è stato Totti nell’immediato post-gara, oggi ha continuato il portiere dei giallorossi De Sanctis ma anche uno spettatore esterno, Giovanni Trapattoni (ex allenatore della Juve) ha gettato nuovamente altra benzina sul fuoco sui presunti aiuti arbitrali nei confronti dei bianconeri.

LE DICHIARAZIONI – Il Trap ha parlato ai microfoni di “Radio Kiss Kiss” parlando così della sudditanza psicologica degli arbitri nei confronti dei bianconeri: «La Juve gode di una certa sudditanza? Ai miei temi cercavo di dire ai miei giocatori di non trovare scusanti e di non adagiarsi sul velluto ma questa sudditanza c’è sempre stata e succedeva anche quando io ero l’allenatore della Juventus. L’arbitro ha sempre una sottile preferenza per la squadra che vince, ad es. non ammonendomi quando mi agitavo più del dovuto».