Connettiti con noi

Europei

Turchia Galles 0-2: Vola il Galles, alla Turchia ora serve un miracolo

Pubblicato

su

Euro 2020

Allo stadio Olimpico di Baku, il match valido per la seconda giornata del gruppo A di Euro2020 tra Turchia e Galles: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Allo stadio “Olimpico” di Baku, il Galles supera la Turchia con i gol di Ramsey e Roberts, ipotecando il secondo posto. Alla Turchia servono una vittoria all’ultima con la Svizzera e un miracolo per passare come miglior terza.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA


Sintesi Turchia Galles 0-2

Fischio d’inizio – Comincia la partita a Baku. Si inginocchiano entrambe le squadre prima del kick off.

4′ Primo squillo del Galles – Ci prova Ben Davies di testa, sugli sviluppi di un calcio di punizione, ma palla che termina larga.

6′ Galles ancora pericoloso – Asse Bale-Ramsey, il giocatore della Juventus scarta con una finta Soyuncu e conclude sul primo palo, trovando l’ottima risposta di Cakır.

9′ Risponde la Turchia – Battuta in fretta una punizione che trova scoperta la retroguardia gallese, Under prende bene il fondo e mette al centro per la botta di prima intenzione di Burak Yilmaz. La palla termina di poco a lato, dopo una deviazione.

13′ Occasione per Moore – Bella discesa di James sulla corsia mancina, il cross trova il terzo tempo portentoso di Moore. La punta non trova lo specchio, però.

14′ Ancora Under – Comincia bene l’ex romanista, spalle alla porta si gira con un bel gesto tecnico ma non riesce ad angolare la conclusione: facile presa di Ward.

17′ Occasione clamorosa per il Galles – Sponda velenosa di Bale che non trova la deviazione di Moore sul secondo palo, nella mischia contatto sospetto su Ramsey ma l’arbitro lascia proseguire.

22′ Si salva ancora la Turchia – James è lo spauracchio a sinistra, prende il fondo e mette in mezzo un altro pallone interessante intercettato a pochi metri dalla porta dalla respinta di Ayhan.

24′ Errore clamoroso di Ramsey – Straordinaria apertura di Bale che, dalla trequarti, apre con un filtrante un corridoio per Ramsey. L’ex Arsenal, da solo davanti a Cakır e in posizione regolare, spara altissimo.

30′ Turchia ad un passo dal gol – Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, colpo di testa chirurgico di Soyuncu che viene salvato sulla linea da Morrell, appostato perfettamente sul secondo palo.

35′ Ottimo recupero di Soyuncu – Ripartenza velocissima di Bale che punta da solo verso la porta, intervento prodigioso, in scivolata, di Soyuncu che evita la conclusione del giocatore degli Spurs.

43′ GALLES IN VANTAGGIO – Apertura strepitosa (nuovamente) di Gareth Bale che taglia tutto il campo, Ramsey trova il tempo giusto per bucare l’immobile difesa turca, stoppare il pallone e superare Cakır.

48′ Bel riflesso di Cakır – Tiro-cross velenoso di Moore che costringe agli straordinari, dopo un rimbalzo, il portiere turco Cakır.

53′ Ci prova Bale – Classica azione di Gareth Bale: dopo aver ricevuto lo scarico di Roberts, prende la mira e cerca la botta. Palla che non si abbassa e termina fuori.

54′ Errore sotto porta di Yilmaz – Sugli sviluppi di un corner, sponda aera di Demiral che mette in difficoltà il Galles. Sull’errore della difesa, Yilmaz si trova a colpire solo a meno di 5 metri dalla porta, calciando malamente alto sopra la traversa.

58′ Botta e risposta – Prima Ramsey ha sfiorato la doppietta, con una conclusione dall’interno dell’area che trova l’ottima respinta di Cakır; sul ribaltamento di fronte, Yilmaz non trova la porta con un tiro in diagonale.

60′ RIGORE PER IL GALLES – Fallo di Celik su Bale, proprio al limite dell’area di rigore. Fallo netto, sicuro l’arbitro nel considerare il fallo in area.

61′ BALE CALCIA ALTO – Calcia malissimo Garteh Bale, spiazza Cakır ma la palla finisce in curva.

62′ Ancora occasione per Bale – Subito dopo Bale recupera un altro buon pallone e sbaglia ancora una volta a tu per tu con Cakır. 60″ da dimenticare per l’ex Real Madrid.

64′ Ancora Yilmaz – Bello spunto di Under, che si libera sulla destra e fa partire un pallone insidioso in area: deviazione con il tacco di Yilmaz che fa prendere uno spavento a Ward ma termina abbondantemente a lato.

70′ Turchia confusionaria – La formazione di Gunes prova a spingere ma con molta confusione, il Galles ora cerca di gestire il tempo rimasto sul cronometro.

79′ Ci prova di testa Bale – Stavolta è Ramsey l’assist man, bel cross in mezzo all’area con Bale che svetta ma Cakır para senza problemi.

85′ Turchia all’assalto – La formazione turca tenta l’assalto finale, il Galles prova a coprirsi e assicurarsi i tre punti.

87′ Demiral vicino al gol – Ci prova il difensore della Juventus di testa, su cross da calcio d’angolo di Calhanoglu, ma Ward si tuffa e la devia in angolo. Sul ribaltamento di fronte successivo, il Galles spreca un ottimo contropiede in 3 vs 2.

90′ + 2 Nervi tesi in campo – Scoppia un parapiglia nell’area del Galles, Yilmaz litiga con Davies e Mepham. Mischia innescata dal tentativo di Yilmaz di far rialzare un giocatore del Galles rimasto a terra dopo un contrasto.

94′ Wilson vicino a chiudere la partita – Altro svarione difensivo, Wilson calcia in porta ma la deviazione di Celik è decisiva. Dopo il corner, ci riprovano senza successo anche Bale e Wilson.

95′ RADDOPPIA IL GALLES – Bello schema da corner, Bale si fa toccare il pallone e prende il fondo: arrivato dentro l’area piccola scarica in mezzo per il tap in facile di Roberts.


Migliore in campo: al termine del primo tempo


Turchia Galles 0-2: risultato e tabellino

RETI: 43′ Ramsey, 95′ Roberts.

TURCHIA (4-2-3-1): Cakır 6.5; Celik 6, Ayhan 5, Soyuncu 5.5, Meras 5 (72′ Müldür 5.5); Yokuslu 5 (45′ st Demiral 6), Tufan 5.5 (45′ st Yazıcı 6); Under 6 (83′ Kahveci sv), Calhanoglu 5.5, Karaman 5.5 (75′ Dervişoğlu 5.5); Burak Yılmaz 5.5. All. Gunes. A disp. Günok, Bayındır, Toköz, Antalyalı, Kabak, Kökçü, Aktürkoğlu.

GALLES (4-2-3-1): Ward 6.5; Roberts 6.5, Mepham 6.5, Rodon 6, Davies 6.5; Morrell 6, Allen 5.5 (73′ Ampadu 6); Bale 7.5, Ramsey 7 (85′ Wilson 6), James 6 (94′ N. Williams sv); Moore 5.5. All. Page. A disp. Hennessey, Davies, Gunter, Lockyer, T. Roberts, Norrington-Davies, J. Williams, Brooks, Levitt.

AMMONITI: Yilmaz, Calhanoglu (T), Davies e Mepham (G).

Advertisement