Uruguay-Portogallo 2-1, Mondiali 2018: tabellino e pagelle

Uruguay-Portogallo, ottavi di finale Mondiale Russia 2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Un Cavani pazzesco regala i quarti di finale all’Uruguay: l’ex attaccante del Napoli con due gol bellissimi guida la Celeste al prossimo turno, eliminando il Portogallo di Cristiano Ronaldo, che dunque fa compagnia a Messi e lascia la competizione. Altra super sfida ai quarti di finale: sarà Francia Uruguay.

Uruguay-Portogallo 2-1: pagelle e tabellino

Marcatori: 7′ pt, 16′ st Cavani; 9′ st Pepe

Arbitro: César Arturo Ramos (Messico)

Note: Ammonito Cristiano Ronaldo

Portogallo (4-4-2): Rui Patricio 6; Pepe 6,5, Guerreiro 6, Fonte 6, Pereira 5,5; Joao Mario  5,5 (39′ st Fernandes s.v.), Bernardo Silva 7, William 6, Adrien Silva 5,5 (20′ st Quaresma 6); Ronaldo 5, Guedes 5 (28′ st André Silva 5,5). All. Santos

Uruguay (4-4-2): Muslera 6; Gimenez 7, Godin 5,5, Caceres 6,5, Laxalt 7; Nandez 6,5(36′ st Sanchez s.v.)., Bentancur 6,5(18′ st Rodriguez 6), Torreira 7, Vecino 6; Cavani 8(28′ st Stuani s.v.), Suarez 7. All. Tabarez.

Portogallo – Il Migliore

Bernardo Silva: è l’ultimo a smettere di crederci. In una serata in cui Cristiano Ronaldo non brilla, è lui a prendere per mano la squadra portoghese.

Portogallo – Il Peggiore

Cristiano Ronaldo 5: da lui ci si aspetta sembra il meglio, la gioca che regali la vittoria. Questa sera, però, l’attaccante del Real Madrid si fa imbrigliare dall’ottima difesa della Celeste e raggiunge Messi fuori dal Mondiale.

Uruguay – Il Migliore

Cavani 8: partita stratosferica dell’attaccante ex Napoli, che regala il passaggio del turno all’Uruguay segnando ben 2 reti. La seconda è davvero una perla.

Uruguay – Il Peggiore

Godin 5,5: sebbene il reparto difensivo della Celeste abbia giocato una partita fantastica, il giocatore dell’Atletico Madrid si è fatto trovare impreparato sul gol dell’1-1 firmato Pepe.


Uruguay-Portogallo 2-1: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Comincia bene il Portogallo che dopo soli nove minuti della ripresa, trova il gol del pareggio con Pepe. La squadra di Santos sembra poi essere in controllo della gara e continua a spingere, ma nel loro momento migliore, Edinson Cavani s’inventa una nuova perla, regalando il 2-1 alla Celeste. A nulla serve il pressing finale del Portogallo: a passare ai quarti è l’Uruguay.

52′ E’ finita! Nessun tocco di mano!! L’arbitro fischia la fine della gara! Uruguay ai quarti, Portogallo eliminato!

51′ Var in azione! Forse c’è stato un tocco di mano di un difensore uruguaiano

49′ Tiro di Quaresma, Muslera devia in corner. Ultima occasione per il Portogallo

47′ Uruguay vicino al 3-1 in contropiede! Suarez serve Rodriguez che è solo davanti a Rui Patricio, il giocatore sudamericano però sbaglia lo stop!

45′ Saranno 4 i minuti di recupero

41′ Assedio totale dei portoghesi, ma i sudamericani resistono!

36′ Ora l’Uruguay soffre, il Portogallo spinge senza sosta soprattutto con Bernardo Silva, il migliore dei suoi

34′ Bravo Bernardo Silva a conquistare un angolo: l’esterno entra in area e prova a mettere al centro, ma la difesa uruguaiana respinge

33′ Ronaldo prova dalla distanza, tiro ribattuto

31′ L’Uruguay difende il risultato: Portogallo che non molla

28′ Il Matador lascia il campo a Stuani. Cambio anche per il Portogallo: dentro André Silva, out Guedes

25′ Problema muscolare per Edinson Cavani! Il giocatore chiede la sostituzione

24′ Che occasione per il Portogallo! Errore di Muslera in area di rigore, che lasca cadere il pallone: Bernardo Silva prova ad approfittarne, ma il suo tiro va alto sopra la traversa

19′ Cambio nel Portogallo: fuori Adrien Silva, dentro Quaresma

16′ IL MATADOR!! UN KILLER!!! 2-1!!! Tiro a giro di prima fantastico dell’ex Napoli su assist di Bentancur!! L’Uruguay torna in avanti nel miglior momento del Portogallo!

15′ Il Portogallo continua a spingere: la squadra di Santos sembra più convinta

9′ PEPE!!! 1-1!! Di testa da angolo pareggia il Portogallo!

5′ Occasione Portogallo con Guerreiro, ma il suo tiro finisce a lato

1′ Si ricomincia!

SINTESI PRIMO TEMPO – Parte subito bene l’Uruguay che trova la rete già al 7′ grazie a Cavani, bravo a sfruttare un cross tesissimo del compagno di reparto Suarez. Il Portogallo prova a reagire, ma la difesa dei sudamericani sembra insuperabile. I primi 45 minuti terminano, dunque, con la squadra di Tabarez in avanti.

47′ Termina la prima frazione di gioco: Uruguay in vantaggio 1-0 sul Portogallo

45′ Corner corto, poi cross al centro: blocca Muslera senza alcun problema

44′ Il Portogallo guadagna un corner

38′ Partita difficile per i portoghesi: l’Uruguay non lascia spazi

32′ Nulla di fatto, la barriera respinge il tiro di CR7

31′ Punizione dal limite per il Portogallo, Ronaldo sul pallone

26′ Che partita di Cavani finora: oltre al gol, l’attacca sta aiutando tantissimo in fase difensiva

24′ Il Portogallo fa possesso palla, ma il lavoro difensivo dell’Uruguay è praticamente perfetto. La squadra di Tabarez dimostra perché è la miglior difesa dell’intero torneo!

22′ Suarez col destro! Respinge Rui Patricio! Punizione velenosissima del Pistolero

21′ Che giocata di Suarez: l’attaccante uruguaiano è bravo a conquistare una punizione da posizione molto pericolosa

19′ Cross di Guedes in area di rigore con Ronaldo anticipato prima di colpire. La squadra di Santos continua a spingere

15′ Ancora avanti il Portogallo, ma la difesa dell’Uruguay regge

12′ Prova a reagire il Portogallo, ma l’Uruguay è sempre pericoloso con il duo d’attacco

Che azione della coppia Cavani-Suarez: il primo ha aperto con un lancio lungo per il numero 9, che ha dribblato un avversario e crossato nuovamente per l’ex Napoli, bravo a colpire di testa e battere il portiere portoghese

7′ IL MATADOOOOOR!!! DI TESTA!! 1-0 URUGUAY!!!

5′ Ronaldo dalla distanza!! Blocca Muslera!

2′ Subito Portogallo in avanti: cross dalla sinistra di Joao Mario, Bernardo Silva va di testa, ma il pallone è troppo alto

1′ Ramos fischia l’inizio: comincia Uruguay-Portogallo!

Squadre in campo: suonano gli inni nazionali!

Comincia la fase finale dei Mondiali di Russia e lo fa col botto: alle 16, infatti, super sfida tra Francia e Argentina, mentre alle 20 partita altrettanto attraente tra Uruguay e Portogallo. Cristiano Ronaldo – 4 gol finora per lui – dovrà vedersela con quella che è la miglior difesa della competizione: la nazionale di Oscar Tabarez, infatti, non ha incassato reti fino a questo momento. Oltre ad un eccezionale reparto difensivo, però, i sudamericani possono contare su uno degli attacchi migliori del Mondiale: la coppia Cavani-Suarez.


Uruguay-Portogallo: formazioni ufficiali

Portogallo (4-4-2): Rui Patricio; Pepe, Guerreiro, Fonte, Pereira; Joao Mario, Bernardo Silva, William, Adrien Silva; Ronaldo, Guedes. All. Santos

Uruguay (4-4-2): Muslera; Gimenez, Godin, Caceres, Laxalt; Nandez, Bentancur, Torreira, Vecino; Cavani, Suarez. All. Tabarez.


Uruguay-Portogallo: probabili formazioni e pre-partita

Solito 4-4-2 per Oscar Tabarez: difesa con Varela e Caceres sugli esterni e la coppia Gimenez-Godin al centro. A centrocampo Bentancur e Vecino in mezzo, Nandez e Sanchez ai lati. In avanti confermatissimo il duo Cavani-Suarez. Per quanto riguarda il Portogallo, invece, l’unica novità dovrebbe essere l’esclusione del milanista André Silva. A guidare l’attacco con Cristiano Ronaldo, infatti, ci sarà Guedes.

URUGUAY (4-4-2): Muslera; Varela, Gimenez, Godin, Caceres; Nandez, Bentancur, Vecino, Sanchez; Cavani, Suarez. CT: Tabarez

PORTOGALLO (4-4-2): Rui Patricio; Cedric, Pepe, Fonte, Guerreiro; Quaresma, Carvalho, Adrien Silva, Joao Mario; Guedes, Cristiano Ronaldo. CT: Santos.


Uruguay-Portogallo: i precedenti del match

Quello tra Uruguay e il Portogallo sarà il terzo incontro in assoluto nella storia delle due nazionali, il primo ad un Mondiale. L’ultima sfida risale a luglio 1972, quando al Maracana di Rio de Janeiro pareggiarono 1-1. Nelle altre due sfide, una vittoria per il Portogallo e un pareggio.


Uruguay-Portogallo: l’arbitro del match

Sarà il messicano César Arturo Ramos a dirigere Uruguay-Portogallo, match valido per gli ottavi di finale. A coadiuvare l’arbitro ci saranno gli assistenti suoi connazionali Marvin Torrentera e Miguel Hernandez, il quarto uomo Jair Marrufo e il quinto Corey Rockwell.


Uruguay-Portogallo Streaming: dove vederla in tv

Uruguay-Portogallo sarà trasmessa a partire dalle ore 20 in diretta in chiaro sulle frequenze satellitari di Canale 5 (anche in HD al canale 505 del digitale terrestre) e su quelle di Mediaset Extra (canale 34 del digitale terrestre, 534 in HD) con il commento irriverente della Gialappa’s Band. Non è tutto, perché la partita sarà visibile anche in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOs, Android e Windows Mobile direttamente tramite il sito Mediaset e sulle frequenze radiofoniche di Radio 1.