Inter – Crotone (3-0): pagelle e tabellino

1461
Caso Icardi
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A 2016/2017, 12^ giornata: Inter – Crotone. Risultato, formazioni ufficiali, pagelle e tabellino, info streaming e probabili formazioni

PREMI F5 per aggiornare

Inter – Crotone: tabellino

INTER – CROTONE 3-0

Marcatori: 84′ Perisic (I), 88′ Icardi (I), 93′ Icardi (I)

Ammoniti: 11′ Ranocchia (I), 14′ Mesbah (C), 70′ Rosi (C)

Espulsi:

Arbitro: Calvarese

INTER (4-4-1-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Ranocchia (20′ Murillo), Santon; Candreva (82′ Jovetic), Brozovic, Joao Mario, Perisic; Banega (64′ Eder); Icardi. In panchina: Carrizo, Andreolli, Felipe Melo, Kondogbia, Biabiany, Gnoukouri, Nagatomo, Gabigol. Allenatore: Stefano Vecchi

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Mesbah; Capezzi, Barberis (86′ Tonev), Rohden (86′ Sampirisi); Palladino, Falcinelli, Trotta (71′ Crisetig). In panchina: Festa, Cojocaru, Claiton, Nalini, Salzano, Doussenne, Fazzi, Martella, Simy. Allenatore: Davide Nicola

Inter – Crotone: pagelle e sintesi

INTER (4-4-1-1): Handanovic 6; D’Ambrosio 6,5, Miranda 6,5, Ranocchia sv (20′ Murillo 6,5), Santon 6; Candreva 5,5 (82′ Jovetic sv), Brozovic 5,5, Joao Mario 7, Perisic 6,5; Banega 6 (64′ Eder 5,5); Icardi 7

CROTONE (4-3-3): Cordaz 7,5; Rosi 6,5, Ceccherini 7, Ferrari 6,5, Mesbah 6; Capezzi 6, Barberis 6,5 (86′ Tonev), Rohden 6 (86′ Sampirisi); Palladino 5,5, Falcinelli 6, Trotta 5,5 (71′ Crisetig sv)

INTER – IL MIGLIORE

Joao Mario 7: è regista, frangiflutti e leader carismatico del centrocampo dell’Inter. Tutte le azioni passano dai suoi piedi e non si fa desiderare in fase di conclusione. E’ un cardine della formazione nerazzurra ormai (e gioca anche fuori posizione…). Condivide la palma di migliore con Icardi, che ha messo a segno una doppietta nel finale dopo una partita da ‘Chi l’ha visto?’.

INTER – IL PEGGIORE

Brozovic 5,5: Può fare decisamente meglio. Prova a dare una mano in fase di costruzione, ma perde molti palloni e non riesce a divincolarsi dalle strette marcature del Crotone.

CROTONE – IL MIGLIORE

Cordaz 7,5: è monumentale. Cresciuto nel settore giovanile nerazzurro, Cordaz tiene in vita il Crotone fino al minuto 84 con almeno tre interventi pazzeschi. Dà fiducia al reparto arretrato e non sbaglia nulla: è assolutamente incolpevole sui tre gol dell’Inter.

CROTONE – IL PEGGIORE

Palladino 5,5: gara di sacrificio per il fantasista rossoblu, nulla di più. A volte è un po’ troppo lezioso con il pallone tra i piedi, rischiando di concedere ripartenze temibili alla formazione di Vecchi.

PRIMO TEMPO – Al 7’ pericolosa l’Inter: azione personale di Banega che tira dai 16 metri, para Cordaz. Inter poco produttiva nonostante il grande possesso palla, scarsa finalizzazione per la formazione nerazzurra. Al 30’ conclusione di Candreva su azione da calcio d’angolo e para Cordaz, sulla respinta insacca D’Ambrosio ma viene segnalato un fuorigioco. Al 32’ pericoloso Miranda di testa su angolo di Banega: para Cordaz. Al 40′ Brozovic con il sinistro dai 20 metri calcia fuori di poco.

SECONDO TEMPO – Occasionissima Inter al 47′: colpo di testa di Murillo su punizione di Banega che termina alta di un soffio. Al 48′ Icardi, sempre di testa, viene stoppato da un sicuro Cordaz. Al 50′ botta di Banega dal limite: deviazione decisiva di Trotta, palla sul fondo di poco. Al 52′ ci prova D’Ambrosio dalla distanza: para l’estremo difensore rossoblu. Al 58′ Icardi schiaccia di testa un corner di Candreva ma non trova il bersaglio. Al 63′ miracolo di Cordaz: il portiere del Crotone disinnesca una punizione di Banega dai 20 metri in grande stile. Monologo Inter: al 75′ Joao Mario spara alto dai 25 metri. Al minuto 84 arriva il meritato vantaggio: Icardi imbecca Perisic, tutto libero sulla destra che punta la porta e batte Cordaz con un diagonale perfetto. All’88’ si chiude la partita: Icardi conquista un rigore con astuzia e dagli 11 metri non sbaglia. Risposta rossoblu al 90′: colpo di testa di Falcinelli che finisce sul fondo. Nei secondi finali l’Inter cala il tris: cross di Eder dalla destra ed è tutto facile per Icardi a porta sguarnita.

Inter – Crotone: formazioni ufficiali

Sono state diramate le formazioni ufficiali della sfida del Meazza di Milano. Vecchi siede ancora sulla panchina dell’Inter in attesa del nuovo tecnico e punta sul 4-4-1-1: in difesa c’è Ranocchia al posto di Murillo, mentre D’Ambrosio sostituisce l’infortunato Ansaldi. A centrocampo Brozovic dal 1′, mentre in attacco Banega in appoggio di Icardi. In casa Crotone, il tecnico Nicola punta ancora sul 4-3-3: in attacco Trotta e Palladino al fianco di Falcinelli. A centrocampo Barberis ha vinto il ballottaggio con l’ex Crisetig, mentre in difesa confermata la presenza di Mesbah sulla corsia di sinistra.

INTER (4-4-1-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Ranocchia, Santon; Candreva, Brozovic, Joao Mario, Perisic; Banega; Icardi. Allenatore: Stefano Vecchi

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Mesbah; Capezzi, Barberis, Rohden; Palladino, Falcinelli, Trotta. Allenatore: Davide Nicola

Inter – Crotone: probabili formazioni e pre-partita

Qui tutte le informazioni complete.

AUSILIO A PREMIUM SPORT«Prendiamo il nostro tempo e valuteremo la decisione più giusta da prendere. Se farei ancora le dichiarazioni su de Boer? Assolutamente, le faccio sempre sincere. E’ arrivato l’ennesimo risultato negativo, quando parli lo fai positivamente, sia per risultato che prestazione che altro. Quando eprdi il 50% delle gare disputate e sei l’Inter, c’è qualcosa di negativo. Non cambierei mai ciò che dico. Kia Joorabchian? Sorrido: lo conosco da più di 10 anni, da prima che arrivasse all’Inter. Queste cose nel calcio ci sono in tutte le società: lui fa l’agente, che abbia rapporti più o meno importanti con Suning non cambia nulla. E’ l’agente di Joao Mario, non quello di Candreva, Banega, Ansaldi o dell’allenatore che l’Inter prenderà».

INTER (4-4-1-1): Handanovic; Ansaldi, Miranda, Murillo, Santon; Candreva, Joao Mario, Brozovic, Perisic; Banega; Icardi. In panchina: Carrizo, Andreolli, Nagatomo, Santon, Ranocchia, Yao, Gnoukouri, Palacio, Jovetic, Eder, Gabigol. Allenatore: Vecchi

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Rosi, Ferrari, Ceccherini, Mesbah; Rohden, Barberis, Capezzi; Trotta, Falcinelli, Palladino. In panchina: Cojocaru, Festa, Dussenne, Claiton, Sampirisi, Barberis, Martella, Fazzi, Stoian, Tonev, Simy, Nalini. Allenatore: Nicola

Inter – Crotone Streaming: dove vederla in tv

INFO STREAMING E TV – La partita sarà trasmessa a partire domenica 6 novembre dalle ore 18:00 su frequenze satellitari Sky Sport e su digitale terrestre per Mediaset Premium. In streaming invece per piattaforme pc, tablet e smartphone su app Sky Go e Premium Play. La partita sarà acquistabile singolarmente oppure in pacchetto pure tramite app di TIM TV.

Condividi