Pirlo, che bordata ad Allegri! «La Juve giocava per il pareggio, così non si vince»

Pirlo, che bordata ad Allegri! «La Juve giocava per il pareggio, così non si vince»
© foto www.imagephotoagency.it

Atletico Madrid-Juventus: l’ex Andrea Pirlo ci va giù duro nei confronti degli ex compagni. Nel mirino l’atteggiamento bianconero in campo: messaggio per Massimiliano Allegri?

La prestazione della Juventus messa in campo ieri contro l’Atletico Madrid ha davvero lasciato in tanti perplessi, dai tifosi ai commentatori. Tra i vari opinionisti che hanno duramente criticato la partita bianconera, anche un illustre ex: Andrea Pirlo, oggi opinionista di Sky Sport. «L’Atletico ha avuto un’altra intensità in campo, voleva vincere la partita, mentre gli altri giocavano per il pareggio – le parole dell’ex centrocampista juventino – . Alla fine, se hai paura non la vinci la Champions League». Una frecciata non indifferente all’atteggiamento dei suoi ex compagni, ma soprattutto anche a Massimiliano Allegri, con cui i rapporti in passato non sono sempre stati distesissimi.

«Il problema non è tanto quello dei giocatori in campo, ma dell’atteggiamento che deve essere cambiato – ha rincarato la dose Pirlo, in riferimento all’allenatore bianconero – . Bisogna cercare il risultato, non puoi aspettare il gol magari da calcio da fermo. Se vuoi vincere, devi sempre e comunque fare la partita». Messaggio chiarissimo.